MTB Club Spoleto alla BMW Hero Sudtirol Dolomites

  • Letto 601
  • Leonardo Lancia battuto solo da un Campione del Mondo

    Grandissima esperienza ed eccezionali risultati per l’MTB Club Spoleto nella edizione del decennale della BMW Hero Sudtirol Dolomites. Nella gara, magistralmente diretta dall’ex sciatore professionista Peter Runggaldier, nonostante le piccole modifiche al tracciato rese obbligatorie dai cumuli di neve ancora presenti sulle montagne circostanti Selva di Val Gardena, ben dodici spoletini al via sono riusciti tutti a portare al termine il percorso. Alessandro Benedetti, Buompadre, Cedroni, Marco Grimani, Lancia, Menechini, Nicolucci, Paloni, Pettinari, Tizi e Zannoli hanno tenuto altissimi i colori del club, tra gli oltre 4.000 partenti ed hanno voluto dedicare le lunghe ore di fatica ai tre alfieri che non hanno potuto partecipare per motivi personali: Del Gallo, Di Battista e Tarodcchi. Non ce l’ha fatta il solo Crispini, costretto al ritiro a tre quarti del percorso, da un’improvvisa crisi di fame. Una menzione particolare va, chiaramente, ai giovani Gianfilippo Benedetti e Lorenzo Grimani, che hanno partecipato alla categoria Kids. Sono tutti “Eroi”. 

    Sicuramente, però, questa edizione, per i colori dell’MTB Club Spoleto, andrà in archivio, per la straordinaria impresa di Leonardo Lancia, secondo nella sua categoria (la M7), battuto solo dall’ex professionista statunitense Edmund Overend (primo campione mondiale nella specialità nel 1990). Al “Leone” vanno tutti i complimenti della società per aver scritto una pagina importante non solo del ciclismo, ma anche dello sport spoletino e umbro. 

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Paola 2019-11-13 21:13:13
    Cittadinanze onorarie. La signora, ora senatrice a vita per un Presidente che ha fatto più danni di Carlo in Francia,.....
    Carlo Neri 2019-11-12 12:08:28
    Quali meriti ha costei per essere stata nominata senatore a vita, oltre al fatto di essere ebrea e viva? L'avremo.....
    Caterina 2019-11-09 11:12:58
    Non
    Franco 2019-11-08 10:39:51
    Bellissima iniziativa!!! Bravi
    massimo 2019-11-07 12:51:51
    Tanti Auguri.......sei il migliore