Mons. Boccardo negativo al tampone per il Coronavirus

  • Letto 177
  • La polmonite è superata: l’arcivescovo di Spoleto-Norcia dimesso dal ‘Gemelli’

    L’arcivescovo di Spoleto-Norcia mons. Renato Boccardo è risultato negativo al tampone per la ricerca del Covid-19 ed ha superato il focolaio di polmone bilaterale interstiziale. Oggi, venerdì 27 novembre 2020, fa ritorno a casa, nella residenza episcopale di Spoleto, in buone condizioni di salute. Dovrà naturalmente osservare un congruo periodo di convalescenza. Ringrazia i medici e il personale sanitario che lo hanno assistito e tutti coloro, innumerevoli, che gli hanno assicurato in queste settimane vicinanza, amicizia e preghiera, facendogli esperimentare l’unità e l’affetto della famiglia diocesana di Spoleto-Norcia. Accompagna con il pensiero e l’intercessione quanti – malati, famigliari ed operatori sanitari – stanno affrontando quotidianamente la lotta contro il virus.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Andrea 2021-01-06 11:10:41
    Vengo anch'io!!!!!!
    Antoaneta Dzoni 2021-01-05 19:05:23
    Vorrei partecipare
    Luca filipponi 2021-01-05 15:17:41
    Vorrei ringraziare per il suo impegno e sensibilità verso l'arte e la cultura la redazione di duemondinews buon 2021!
    Cesaretti Sergio 2020-12-07 23:28:30
    La maggior parte di quei personaggi; l'ho tutti conosciuti....sono del 1941, natio di Spoleto, in via San Giovanni e Paolo,.....
    Giorgio 2020-12-03 14:59:14
    Una considerazione che vorrei fare: ho letto che l'intervento complessivo praticamente ammonterebbe ad un milione e trecento mila € ok?.....