Mezz’ora dopo la chiusura presenta ‘prezioso come l’oro, oreficeria e liturgia’

  • Letto 133
  • Venerdì un nuovo appuntamento con gli eventi a cura di Sistema Museo

    Prosegue Prezioso come l’oro, ciclo di appuntamenti che Mezz’ora dopo la chiusura dedica a l’arte della metallurgia attraverso i secoli.

    Il terzo appuntamento, intitolato Oreficeria e liturgia, si svolgerà venerdì 19 aprile 2019 a Palazzo Collicola Arti Visive alle 19.30. Protagonisti dell’incontro, i pregiati arredi liturgici custoditi negli armadi a scomparsa della cappella del palazzo, tra i quali reliquiari dorati, coppe d’argento e un angelo della bottega del Bernini.

    La serata prosegue con un aperitivo. Si ringrazia Con Spoleto – Consorzio Albergatori di Spoleto.

    Ultimo appuntamento del mese a Palazzo Collicola: venerdì 26 aprile – ore 19.30 – Prezioso come l’oro – Il gioiello e l’arte contemporanea

    Quota di partecipazione
    Visita guidata Intero € 7,00
    Visita guidata Ridotto € 5,00 per Spoleto Card e fidelizzati
    Aperitivo € 5,00

    INFO
    Ai fini organizzativi è gradita la prenotazione entro le ore 13:00 di venerdì 19 aprile 2019
    news.spoletomusei@sistemamuseo.it

    0743 46434

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Bofo Springs 2019-05-23 13:58:35
    Ho scoperto che c'era stata ieri questa cerimonia perchè questa mattina, passando per via delle felici, ho visto i cartelli.....
    Paola 2019-05-10 21:28:03
    Ma il Sindaco di Spoleto?
    Antonio 2019-05-05 19:56:24
    Meglio il clientelismo arrogante, iniquo e supponente del PD? Meglio il fascismo rosso , la dittatura ipocrita degli amici degli.....
    luigi 2019-04-29 17:16:30
    soltanto una precisazione senza far polemiche , il campo e comunale e non della fenice che lo ha avuto per.....
    Franco Spitella 2019-04-28 21:28:38
    Quando non si sa più che dire, si cambia discorso. Tanto la figuretta ....... l'hai già fatta.