Menotti Art Festival vola tra arte musica e letteratura

  • Letto 161
  • Soddisfatto il presidente Luca Filipponi

    Sono ancora in corso una decina di mostre di arte contemporanea (fino al 31 ottobre) a conclusione del Menotti Art Festival Spoleto che si è chiuso il 30 di settembre con la presenza e l’intervento del musicista
    Giovanni Allevi. Le mostre in corso sono quella sulla scuola dell’arte Pop americana (Teatro sociale di Amelia), Premio Spoleto Art Festival (Hotel Clitunno), M° Giuliano Rossi (Hotel Panciolle), Lorenzo Ludi
    (Casa Menotti), Rossana Angelini (Caffè degli Artisti), Bassorilievi del XX secolo dell’Associazione Montemarte (Orafi di Spoleto e vetrine di Corso Mazzini) .La grande novità di questa edizione è la stata la produzione di un opera musicale “The Telephone” di Giancarlo Menotti a cura di Tania di Giorgio, ma soprattutto il Premio Letteratura che ha avuto uno straordinario successo ed è stato definito  ” Il Campiello
    della letteratura Italiana” (nelle foto Ospite d’onore e Premiato alla carriera Michele Cucuzza).

    La cerimonia di premiazione si è svolta
    presso il Salone Nobile del Palazzo Leti Sansi alla presenza dei Presidenti delle Commissioni Angelo Sagnelli (Direttore Artistico), Francesco Petrillo (Commissione Diritto Politico e Letteratura) e con il patrocinio dei critici letterari dell’UNESCO Parigi, di seguito l’elenco dei premiati Spoleto Art Festival Letteratura 2019: Sandrino Aquilani, Sergio Bartalucci, Sivo Biagio, Patrizia Caldonazzo, Caraffa Ketty, Coen Paolo, Cosmai Mauro, Michele Cucuzza, D’Onofrio Carmelita, De Santis Massimo, Di Murro Rosario, Fera Giulia, Fontana Antonio Valerio, Forti Gabrio, Fragola Massimo, Calligani Paola, Lera Antonio, Maglio Maurizio, Manna Anna, Marcos Patrizio Emilio, Maroni Franca,
    Mauro Gianni, Giovanni Mercadante, Raffaele Messina, Micozzi Mario, Micozzi Pierangela, Perrino Massimo, Petrarca Giuseppe, Petrova Anna Maria, Pinardi Franco Antonio, Pino D’Astore Simona, Rivelli Nicola, Salvemini Cosmo Giacomo Sallustio, Spagnolo Laura, Testa Francesco,
    Vanacore Paolo, Zhang Sonia, Zhang Zhan, Enzo Mauri, Franco Leone, Della Corte Valentina. I Letterati sono stati omaggiati con opere d’arte di Marco Gallotta, Paola Biadetti, Silvio Craia, Rossana Angelini e riconoscimenti dati da Antonio Lera (Presidente dei Caffè Letterari d’Italia e d’Europa), e dalla Fondazione Marco Tullio
    Cicerone rappresentata da Giuseppina Iannotta, dal centro studi SNARP rappresentato dal Presidente Prof. Francesco Petrino, dalla Fondazione
    TAU rappresentata dal Presidente Dott. Umberto Giammaria.

    Nel corso della Manifestazione si sono esibiti gli artisti Tania Di Giorgio e Alessandro Calonaci. Soddisfatto il Presidente Prof. Luca Filipponi :”Kermesse e Premio straordinari appuntamento al 2020″.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Carlo Alberto Bussoni 2019-10-22 07:44:46
    Sì, ma non è Piazza del mercato, ma via Arco di Druso!
    Andrea 2019-10-18 13:37:56
    Una persona che quando parla si capisce cosa dice, peccato che non si candidi lei a rappresentare l'Umbria e Spoleto......
    Sonia Comessatii 2019-10-15 22:00:10
    Non mi sembra un atto serio e circostanziato se non fanno il nome dell'assessore competente. Chi è? Lavori pubblici? Scuola?
    Stefano Conti 2019-10-15 17:08:07
    prima la cina con brunini e poi non si è fatto niente, poi dovevano salvare la minerva e anche li.....
    Anna 2019-10-09 23:42:41
    Buonasera volevo informarvi che il cognome Non bellomo ma belluomo riferendomi al articolo sul artista corrado belluomo.