Medicus 2022 incontra la medicina. Relatori d’eccezione in campo sanitario per trattare il tema dell’invecchiamento

  • Letto 150
  • “Medicus 2022: Premio Gentile da Foligno”, nella serata di venerdì 20 maggio, ha incontrato la medicina e i suoi rappresentanti. I contenuti su cui i relatori hanno spaziato hanno toccato numerose specializzazioni medico-sanitarie, mettendo in luce interessanti tematiche connesse all’argomento principale dell’edizione di quest’anno: l’invecchiamento.

    A condurre e moderare il dibattito è stato il Dott. Moreno Finamonti, presidente dell’Associazione Culturale Sophia Umbria-Marche (Sophia-UM), che, prima di presentare i relatori d’eccezione e gli sponsor della serata, ha riassunto la vicenda di Gentile da Foligno, ripercorrendone la vita esemplare e i tanti riconoscimenti: con Gentile, infatti, viene ufficializzata la figura del medico legale, nascono le cartelle cliniche, viene introdotto un progetto antesignano dell’Erasmus e così via. 

    Finamonti ha inoltre ricordato il secondo obiettivo di Medicus 2022, ovvero sensibilizzare le persone al fenomeno dell’invecchiamento. Il suo appello è stato infatti quello a restituire dignità agli anziani, come avveniva un tempo, e conferire loro un’altra prospettiva di vita.

    Se il tema dell’invecchiamento era già stato analizzato nella giornata inaugurale del 19 maggio dal punto di vista artistico e sociale, con gli interventi di Vittorio Sgarbi e Monsignor Vincenzo Paglia,in questa occasione si è invece entrati nello specifico, discutendone sotto l’aspetto medico-sanitario.

    A rompere il ghiaccio tra i relatori è stato il Dott. Roberto Orciani, specialista in Urologia e Chirurgia Robotica, tra i massimi esperti di ipertrofia prostatica. Orciani ha brevemente ma efficacemente descritto il fisiologico fenomeno dell’ipertrofia ed è entrato nei dettagli della sua attività, specificando che il suo studio rappresenta oggi uno dei principali punti di riferimento non solo in Italia ma anche in Europa.

    La Dott.ssa Elisabetta Manfroi, docente e specialista in Malattie Genetiche ha compiuto poi un excursus intorno allo scopo della medicina predittiva, branca fondamentale che consente di individuare i polimorfismi genetici.

    Ha poi parlato ai microfoni il Dott. Raffaele Garinella, specialista in Patologie Psichiatriche, che ha trattato il tema della psicologia dell’invecchiamento. La sua lectio brevis ha approfondito la componente psicologica della vecchiaia e ha delineato la frequente concezione di molti riguardo il pessimismo per l’anzianità: “Nel percorso di crescita ogni tappa è importante poiché regala certezze, non incertezze. […] L’invecchiamento è un’opportunità da cogliere”.

    Dopo la proiezione di un video dedicato al sacrificio del corpo medico-sanitario durante la pandemia, è poi intervenuto il Dott. Filippo Anelli, presidente dell’Ordine Nazionale dei Medici Chirurghi ed Odontoiatri, che si è congratulato per il forte impegno del personale sanitario, esortando il pubblico a ricordare che il diritto alla salute deve essere sostenuto dall’affinità dei cittadini.

    A concludere la serata sono stati gli interventi del Dott. Gianluigi Tosi, specialista in Oculistica, che ha rimarcato l’essenzialità della salute visiva per chi si addentra nell’età dell’invecchiamento e il Dott. Liberato Di Leo, specialista in Otorinolaringoiatria, che ha lamentato la triste leggerezza con cui molte persone affrontano i problemi legati all’udito, raccomandando infine al pubblico di “ritrovare una nuova cultura del benessere”.

    Hanno partecipato attivamente alla serata, durante le battute iniziali, anche le aziende sponsor dell’evento: Mauro Dionigi, CEO di S&R Farmaceutici, principale sponsor di Medicus, che ha illustrato la realtà dell’azienda a tutti i presenti, mostrando l’eccellenza di un’imprenditoria italiana che crede nel territorio; Acque di Sassovivo, presentate dal Prof. Mario Timio, studioso di Gentile da Foligno, che ha esposto l’importanza delle acque minerali e delle loro proprietà organolettiche; +Vista, che ha presentato un video per riassumere il suo operato. 

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Adolfo Sandri Poli 2022-06-11 01:36:02
    Mi congratulo co rinnovata speranza con i Consiglieri Grifoni, Dottarelli, Cretini, Imbriani, Profili, (l'ordine dei nomi è casuale) per le.....
    Francesco 2022-05-23 08:10:44
    Questa proposta "futurista" della mototerapia la trovo alquanto singolare anche per il fatto che, pur essendo, le moto, dei mezzi.....
    Francesco 2022-05-18 23:11:12
    Si, è una bella iniziativa, ma mi chiedo se convegni come questo serviranno a far si che la Spoleto-Norcia possa.....
    Giorgio proietti 2022-05-06 07:44:20
    Pover fratello mio
    fabien 2022-04-09 10:16:14
    Ma guarda un po', per il Mattatoio, i soldi ci sono grazie all interessamento della silente Agabiti(sulla vicenda dell'ospedale di.....