L’obiettivo: Vicolo della Basilica

  • Letto 2771
  • (DMN) Spoleto – dopo Viale Trento e trieste innevato e Piazza Duomo di notte, questa settimana il nostro obiettivo si è fermato nel cuore dell’acropoli, in Vicolo della Basilica. Il vicolo prende il nome  da dei resti di una costruzione romana, inglobati attualmente in un palazzo ed identificati nel XIX secolo come ruderi di una ‘Basilica’ e solo successivamente, a seguito di studi approfonditi, attribuiti ad un piccolo tempio. Il vicolo, autentica perla del centro storico, si snoda incastonato tra Via del Municipio e Vicolo di Volusio.

    Share

    One Comment For "L’obiettivo: Vicolo della Basilica"

    1. Agosto 23, 2017

      Tutto bello…tutto storicamente importante….peccato che la notte non si dorma…per colpa di ragazzi spoletini ubriachi e non…che stazionano fino alle 4 del mattino sulle scale del municipio a far cagnara….rispetto della quiete pubblica uguale a zero…..perché nessuno interviene?…sicuramente se le forze dell’ordine controllare to i documenti….ad esempio…troverebbero parecchi minorenni ubriachi….fate qualcosa…Non ne possiamo piu

      Rispondi

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Carlo neri 2021-08-22 07:48:48
    Eccheporc...me lo dici il giorno dopo?
    Eugenia Serafini 2021-08-18 10:00:46
    Non mi è chiaro il rapporto Festival di Spoketo 2021 e Premio Nobel . Eugenia Serafini
    Aurelio Fabiani 2021-08-14 20:44:53
    Zitti! E verognateve!
    Giovanni Cameli 2021-08-09 17:04:50
    Complimenti vivissimi per l'incarico ricevuto. Mi ricordo di te quando eri allievo del "Capitano" ai tempi del collegio; eri molto.....
    giorgio proietti 2021-08-02 11:46:07
    perchè parlare a vanvera sapete come sono successe le cose?