L’MTB Club Spoleto alla Gran Fondo Monte Cucco

  • Letto 721
  • Ottime prestazioni per Dominici, Castrica e Desantis

    Per cause che potremmo definire di forza maggiore (otto atleti erano a Selva di Val Gardena e uno a casa infortunato), meno cospicuo del solito il gruppo MTB Club Spoleto che ha preso il via alla Gran Fondo Monte Cucco, che, come da tradizione si è disputata domenica nei dintorni di Costacciaro. Pochi, dicevamo, ma buoni, a difendere i colori del club spoletino. 
     
     
    Se una menzione speciale va a Paolo Dominci ed Angelo Castrica, che hanno portato a termine la loro prova intorno al 50mo posto della loro categoria M3, decisamente sugli scudi si pone la prestazione dell’Elite Alessandro Desantis, quarto nella sua categoria e decimo assoluto. Desantis è stato bravo a rimanere nel gruppo di testa nelle prime fasi di gara, in cui i migliori si sono studiati prima della parta più dura del percorso, un’erta di 5 km al 10% esposta in parte al sole. Il portacolori spoletino ha tenuto stretto il suo decimo posto anche nelle discese finali, nonostante una scivolata senza conseguenze.
    Domenica prossima il gruppo si sposta a Poppi, in Toscana, ma incombe anche la SpoletoNorcia Gravel, manifestazione cui i soci del MTB Club Spoleto sono chiamati a dare una mano nell’organizzazione. Con ogni probabilità. quindi, si tornerà in massa in gara solo il prossimo 4 luglio per la chiusura della Umbria Marathon, con in calendario la Martani Superbike. 

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    giotarzan 2022-07-30 18:32:22
    Egregio assessore, la invito a visitare i due seggi siti in Cortaccione e dirmi se ritiene che ci siano gli.....
    giotarzan 2022-07-30 18:29:42
    Egregio assessore, la invito a visitare i due seggi siti in Cortaccione e dirmi se ritiene che ci siano gli.....
    Manuele Fiori 2022-07-07 18:07:34
    Finalmente un volto nuovo e persone serie al comando. Tanti auguri a tutti!
    Aurelio Fabiani 2022-07-07 10:27:07
    Sono d'accordo con Sergio Granelli. Se la Tesei e soci hanno dato il colpo più duro, quasi mortale, non si.....
    Sergio Granelli 2022-07-06 21:35:44
    Pero' dobbiamo essere onesti fino in fondo. Ricordiamoci anche della governatrice Lorenzetti e di tutti quelli che gli hanno consentito.....