L’Avis dell’Umbria si riunisce a Spoleto

  • Letto 1165
  • Riceviamo e pubblichiamo:

    L’Avis dell’Umbria ha deciso di tenere a Spoleto la prossima Assemblea Regionale, tra l’altro particolarmente importante proprio perchè, in tale occasione, verranno rinnovati tutti gli Organi Sociali per il quadriennio 2017/2020. Come Avis locale intendiamo ringraziare i dirigenti regionali avisini per aver accolto la nostra richiesta ed aver scelto la nostra città come sede di questo prestigioso appuntamento. E’ un ulteriore atto di fratellanza e di vicinanza verso questo territorio duramente colpito, unitamente alla vicina Valnerina, dal recente sisma. Una importante testimonianza a sostegno di chi, giorno dopo giorno, è impegnato in una costante e necessaria opera di ripresa e di reazione. Il prossimo 23 aprile, a partire dalle ore 9.00, tutte le delegazioni umbre delle varie Avis comunali, si ritroveranno infatti per discutere sul futuro dell’Associazione e sui risultati ottenuti nel corso dell’ultimo anno. Un momento di incontro e di sereno confronto, per trovare le giuste soluzioni e risposte alle sempre crescenti richieste di sangue. L’Avis ha nella nostra Spoleto radici profonde, che hanno fatto germogliare negli anni tante testimonianze e gesti di solidarietà, disponibilità e partecipazione umana. Per questo, l’essere sede di un evento a più largo respiro, diventa motivo di sincero orgoglio, di profondo apprezzamento e di ulteriore spinta attiva ed emotiva.

    Avis Spoleto

    BANNER-DUE-MONDI

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    carlo 2021-04-10 17:38:23
    Me sta bene tutto, ma tocca esse 'mbriachi o camminare con la testa tra le nuvole. meglio che se ne.....
    Le ceneri di Gramsci 2021-04-05 14:08:06
    La lettura del comunicato del PD rappresenta, per chi fosse un vecchio simpatizzante, un vero insulto alla tradizione di un.....
    Zorro 2021-04-03 10:46:44
    Questi sono i cosiddetti civici volontari...o meglio i dott.vinavil....che vergogna solidarietà al dott marco trippetti!
    Zorro 2021-03-15 06:31:51
    Si infatti si potrebbero prendere ad esempio gli amministratori 5 stelle o meglio da dimenticare a partire da roma.....e questione.....
    marco marcucci 2021-03-11 08:07:54
    Bravo Luca