L’Associazione Amici di Spoleto in ricordo di Carla Fendi

  • Letto 1480
  • Il Presidente dell’’Associazione Amici di pompili panoramaSpoleto ONLUS, nell’esprimere il cordoglio e la commozione per la scomparsa di Carla Fendi, non può non ricordare l’assegnazione,nel 2014 , della LEX SPOLETINA a questa grande italiana (foto www.festivaldispoleto.com)

    Fu un riconoscimento, unanimemente sentito, per gli alti meriti conseguiti sia come illuminata imprenditrice che come mecenate della cultura e per il suo sconfinato amore per Spoleto ed i suoi monumenti che portò al restauro di un gioiello dell’architettura: il Teatro Caio Melisso.

    Il suo attaccamento al Festival non è mai venuto meno, anche recentemente, quando le sue condizioni di salute erano ormai diventate gravi ed invalidanti.

    Un esempio per tutti noi che ci fa comprendere la chiave del suo successo che l’ha consegnata alla storia del Paese. Per noi è motivo di orgoglio averla conosciuta e averne  apprezzato lo straordinario talento.

    Il presidente

    Dario Pompili

    BANNER-DUE-MONDI

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Aurelio Fabiani 2022-11-23 10:23:54
    INTITOLARE UNA STRADA A GINO STRADA. OTTIMA PROPOSTA. MA SE POI FAI LA STRADA OPPOSTA, QUESTA PROPOSTA NON E' UNA.....
    Aurelio Fabiani 2022-11-16 20:52:40
    Vigilare sul previsto? Hanno già fatto. Chiuso il punto nascite. A chi tiene in mano le chiavi del city forum.....
    Aurelio Fabiani 2022-11-08 06:56:41
    Hanno anche il coraggio di parlare!
    Aurelio Fabiani 2022-11-05 08:42:38
    Dispiacere! Ma fate qualcosa! Incanetevi tutti davanti all'ingresso dell'ospedale! Basta parole e annunci di Consigli Comunali aperti, spariti dai radar!
    Aurelio Fabiani 2022-11-03 13:53:28
    4 NOVEMBRE, NON C'E' NULLA DA FESTEGGIARE. LA PRIMA GUERRA MONDIALE FU UNA GUERRA IMPERIALISTA E COME TUTTE LE GUERRE.....