La spoletina Marica Corvi chiamata a guidare Confassociazioni Umbria

  • Letto 963
  • “Solo insieme, associazioni e imprese, saranno maggiormente in grado di far sentire la propria voce e di fronteggiare, in maniera più incisiva, le nuove sfide che tutti siamo chiamati ad affrontare”

    Numeri sempre più importanti per Confassociazioni che ha raggiunto le 725 organizzazioni che riuniscono più di 1 milione e 240 mila iscritti di cui più di 213 mila imprese.
    La confederazione guidata dal Presidente Angelo Deiana continua ad espandersi, sia numericamente che geograficamente, divenendo sempre più internazionale, con l’approdo proprio in questi giorni in Spagna.
    Una espansione che comporta necessariamente un potenziamento della già importante struttura organizzativa.
    Fresca di nomina anche Marica Corvi, chiamata a guidare Confassociazioni Umbria.

    Sono molto onorata di ricoprire questo ruolo all’interno di una realtà così importante come Confassociazioni. – afferma la neopresidente spoletina Marica Corvi – Auguro buon lavoro a chi ha ricevuto nuovi incarichi e ringrazio Angelo Deiana, l’ufficio di presidenza e tutta la direzione. Il mio impegno sarà rivolto ad ampliare il branch di Confassociazioni Umbria affinché la nostra azione risulti sempre più incisiva. Il mondo associativo e imprenditoriale della nostra regione è ricco di professionalità, di un knowhow che discende da una lunga tradizione e che si sposa con lo spirito innovativo e con un solido impianto valoriale. Sono certa che riuscire ad arricchire e consolidare la rete di relazioni tra le tante realtà esistenti e favorirne la nascita di nuove, promuovendone anche la crescita qualitativa, può fare la differenza.
    Solo insieme, associazioni e imprese, saranno maggiormente in grado di far sentire la propria voce e di fronteggiare, in maniera più incisiva, le nuove sfide che tutti siamo chiamati ad affrontare. Ringrazio chi insieme a me si è messo a disposizione di questo progetto: Damiano Marinelli, vice presidente con delega ai Consumatori; Massimo Pedroni, vice presidente; Valentina Orlando, vice presidente con delega alla Cultura; Selvaggia Fagioli, vice presidente con delega all’Innovazione Tecnologica; Maria Chiara Sordini vice presidente con delega al sistema economico e Francesco Frattegiani, segretario generale di Confassociazioni Umbria. Persone di grande spessore culturale e professionale – conclude Marica Corvi – con le quali mi pregio di collaborare per il raggiungimento degli obiettivi nella nostra Umbria“.

    Immagine da Facebook 

    Share

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    giotarzan 2022-07-30 18:32:22
    Egregio assessore, la invito a visitare i due seggi siti in Cortaccione e dirmi se ritiene che ci siano gli.....
    giotarzan 2022-07-30 18:29:42
    Egregio assessore, la invito a visitare i due seggi siti in Cortaccione e dirmi se ritiene che ci siano gli.....
    Manuele Fiori 2022-07-07 18:07:34
    Finalmente un volto nuovo e persone serie al comando. Tanti auguri a tutti!
    Aurelio Fabiani 2022-07-07 10:27:07
    Sono d'accordo con Sergio Granelli. Se la Tesei e soci hanno dato il colpo più duro, quasi mortale, non si.....
    Sergio Granelli 2022-07-06 21:35:44
    Pero' dobbiamo essere onesti fino in fondo. Ricordiamoci anche della governatrice Lorenzetti e di tutti quelli che gli hanno consentito.....