La nuova Pro Loco di San Martino in Trignano si presenta

  • Letto 1076
  • “È nostra intenzione dare nuovo slancio alla vita del paese promuovendo iniziative di carattere ludico-ricreativo, manifestazioni e attività formative anche in sinergia con le realtà già presenti sul territorio

    Buona la prima! È iniziato nel modo migliore il cammino della Proloco di San Martino in Trignano. La cena organizzata presso il ristorante Il Pianaccio per festeggiare il Santo Patrono della frazione, Martino di Tours, ha riscosso notevole successo. È stata l’occasione per l’associazione, costituitasi formalmente già da alcune settimane, di presentarsi alla comunità.

    A prendere la parola il Presidente Antonello Carlini, che ha cercato di illustrare i propositi nel breve e nel medio termine della Proloco: “Sono davvero colpito dalla grande risposta a questa prima iniziativa. Molti concittadini stanno dimostrando apprezzamento e voglia di collaborare. San Martino vanta una grande tradizione in merito di associazionismo, non possiamo non ricordare il grande impegno profuso in passato dalla “Polisportiva Cerquestrette”. È nostra intenzione dare nuovo slancio alla vita del paese promuovendo iniziative di carattere ludico-ricreativo, manifestazioni e attività formative anche in sinergia con le realtà già presenti sul territorio. Tra gli obiettivi di medio termine certamente quello di prendersi cura del Verde Attrezzato che da qualche anno versa in condizioni di abbandono e che speriamo possa, nel più breve tempo possibile, tornare ad essere luogo di aggregazione per l’intera comunità”.

    Durante la cena sono stati anche estratti numerosi premi offerti da alcune delle attività e degli esercizi commerciali dell’Alta Marroggia, segno di una rinnovata fiducia della cittadinanza verso la nuova realtà associativa. La Proloco ha già una pagina Facebook e un Profilo Instagram attivi che saranno i canali privilegiati per aggiornamenti sulle attività e le iniziative promosse.

    Share

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Mimmo 2021-11-25 11:32:36
    Grazie mille per il pensiero Mimmo Parrucchieri
    carlo neri 2021-11-23 14:01:38
    C'era da aspettarselo. Con Luigina Renzi che va ad accogliere i clandestini a Lampedusa, è il minimo. Aspettiamoci il peggio.
    Kate Telford 2021-11-06 19:11:26
    Hello Stefano, Don't know if you will recieve this, it's been a very, very long time. I am Kate Telford.....
    Alessio 2021-11-01 22:08:50
    Ha fatto la parte dell'obbligo suo.
    Casa Rossa Spoleto 2021-10-28 14:49:24
    VISTO CHE A SPOLETO L' ESERCITO HA ORGANIZZATO UNA MANIFESTAZIONE CON LA PARTECIPAZIONE ANCHE DEL SINDACO PER I CENTO ANNI.....