La Cappella musicale del Duomo di Spoleto in ‘trasferta’ dall’Arcivescovo Fontana

  • Letto 611
  • Su invito del presule toscano, la più antica compagine musicale spoletina, ha animato la messa di San Donato nel Duomo di Arezzo – foto 

    (DMN) Arezzo – la Diocesi di Arezzo-Cortona-Sansepolcro ha celebrato, questo pomeriggio, il proprio Patrono San Donato. Su invito dell’Arcivescovo, mons. Riccardo Fontana, ad animare la solenne concelebrazione eucaristica nella Cattedrale dei Santi Pietro e Donato, é stata la Cappella Musicale del Duomo di Spoleto diretta dal Maestro Francesco Corrias.

    La Cappella Musicale del Duomo di Spoleto, la più  antica compagine musicale della Diocesi, é stata  ricostituita formalmente, a metà anni ’90, per mano del compianto don Elio Simonelli  su invito proprio dell’allora Arcivescovo  di  Spoleto-Norcia, mons. Riccardo Fontana. Il presule toscano, é rimasto molto legato al coro tant’é che spesso lo invita ad animare importanti celebrazioni nella propria diocesi.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    carlo neri 2020-09-26 12:07:47
    Ho una mezza idea che chi ha rubato la reliquia, non sapendo che farsene e visto il polverone sollevato, l'abbia.....
    Fabrizio 2020-09-20 13:05:13
    Considerando che la popolazione spoletina non ha ancora compreso se esiste una politica per la città da parte di questa.....
    Gianni 2020-09-09 02:36:29
    Se le impiegate fossero anche cortesi e educate verso il prossimo e le persone che reputano inferiori a loro (.....
    Tennis, si ferma in semifinale l'avventura di Ginevra Batti ai campionati italiani Under 11 | Gtennis Associazione Sportiva Dilettantistica 2020-09-05 06:47:09
    […] di Re.Ber. “Vivere una favola”, cantava Vasco Rossi. Ginevra Batti, talentuosa tennista spoletina di soli 10 anni che gioca.....
    Claudio Balducci 2020-08-27 11:11:23
    Bene,almeno qualcuno prova a metterci la faccia.. Ci sono delle cose però che non rispondono alla realtà dei fatti, ed.....