John Allen, Il cacciatore di immagini a Spello

  • Letto 697
  • di Mariolina Savino

    Hispellum, splendidissima colonia Julia, meta ambita di tutti i fotografi, è stata visitata da John Allen, non nuovo a queste improvvisate, innamoratissimo di Spello e della sua storia.
    Da anni presente con mostre personali curate da Carapace Mac Art, John Allen ha una grande alleata e modella, sua figlia Antonella, intenta a studio di grafica applicata e grande fans di papà e della fotografia.
    DaI 18 a Castelvetro (Mo), in calendario cinque incontri e lo special guest di John Allen.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Progetto Gian Burrasca Associazione Onlus - Progetto Aita 2021-05-11 18:10:28
    […] per sensibilizzare sull’autismo”, Tuttoggi, il Giornale online dell’Umbria. 2 aprile 2017: “Insieme per accogliere le differenze”: domenica 2 aprile,.....
    Aurelio Fabiani 2021-04-29 20:27:17
    NON È COL QUALUNQUISMO CHE SI SALVA L'OSPEDALE DI SPOLETO E LA SANITÀ PUBBLICA. Col qualunquismo si riciclano solo i.....
    Andreas Müller 2021-04-26 21:27:06
    Viele Grüße aus Deutschland für deine Musik!
    carlo 2021-04-10 17:38:23
    Me sta bene tutto, ma tocca esse 'mbriachi o camminare con la testa tra le nuvole. meglio che se ne.....
    Le ceneri di Gramsci 2021-04-05 14:08:06
    La lettura del comunicato del PD rappresenta, per chi fosse un vecchio simpatizzante, un vero insulto alla tradizione di un.....