Incontriamoci alla Rocca: Fabio Isman e Bruno Toscano ci parlano dell’Italia dell’arte venduta

  • Letto 682
  • Testata_Due_Mondi_newsVenerdì 11 maggio, alle ore 17, per il ciclo di conferenze “Incontriamoci alla Rocca”, Fabio Isman presenterà alla Rocca Albornoz – Museo nazionale del Ducato di Spoleto il suo nuovo saggio d’inchiesta “L’Italia dell’arte venduta” (Il Mulino). Interverrà Bruno Toscano, studioso, artista, professore emerito di storia dell’arte.
    Giornalista, scrittore, a lungo inviato de “Il Messaggero”, con questo nuovo libro Isman intende richiamare l’attenzione sulla piaga, fin troppo trascurata, del trafugamento e della fuga del nostro patrimonio artistico Oltremanica e Oltreoceano. “A poco”, afferma, “vale consolarsi con il tantissimo che ci è rimasto, se non si riflette sul moltissimo che è sparito”.

    [wp_bannerize group=”Articoli-600×150″ random=”2″ limit=”1″]

    L’Italia è stata saccheggiata da collezionisti provenienti da ogni angolo della Terra e tante opere italiane ora sono il fiore all’occhiello di musei americani e europei. Con lavoro certosino, Isman ha ascoltato diversi esperti d’arte fornendo preziosi elementi per una storia che vale la pena narrare.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Paola 2019-11-13 21:13:13
    Cittadinanze onorarie. La signora, ora senatrice a vita per un Presidente che ha fatto più danni di Carlo in Francia,.....
    Carlo Neri 2019-11-12 12:08:28
    Quali meriti ha costei per essere stata nominata senatore a vita, oltre al fatto di essere ebrea e viva? L'avremo.....
    Caterina 2019-11-09 11:12:58
    Non
    Franco 2019-11-08 10:39:51
    Bellissima iniziativa!!! Bravi
    massimo 2019-11-07 12:51:51
    Tanti Auguri.......sei il migliore