Il Sorriso di Teo e la Spoleto in Bici insieme per il progetto “Scuole CardioProtette”

  • Letto 662
  • Il 25 aprile,  le offerte raccolte alla partenza della manifestazione saranno devolute all’Associazione benefica 

    L’MTB Club Spoleto ed il CT SpoletoBike, società organizzatrici de La Spoleto in Bici, edizione 2019, che partirà nella mattinata del 25 aprile dall’imbocco della Vecchia Ferrovia, informano che, nell’ambito della collaborazione iniziata nella scorsa edizione de La SpoletoNorcia… in MTB, il ricavato delle offerte raccolte al momento della iscrizione (che resta gratuita), sarà devoluto per continuare a sostenere Il Sorriso di Teo, in particolar modo il progetto “Scuole CardioProtette”.

    Insomma le famiglie spoletine, grazie anche al non scontato, ma benevolo, sostegno del meteo, orientato verso il bel tempo con temperature assai miti, potranno passare una bella giornata insieme, all’insegna della natura, della salute e della beneficienza, senza dimenticare l’ottima colazione che avranno a disposizione in cima alla Caprareccia ed il sostegno che potranno dare a chi vuole continuare a valorizzare la ricchezza costituita dalla Vecchia Ferrovia.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Adolfo Sandri Poli 2022-06-11 01:36:02
    Mi congratulo co rinnovata speranza con i Consiglieri Grifoni, Dottarelli, Cretini, Imbriani, Profili, (l'ordine dei nomi è casuale) per le.....
    Francesco 2022-05-23 08:10:44
    Questa proposta "futurista" della mototerapia la trovo alquanto singolare anche per il fatto che, pur essendo, le moto, dei mezzi.....
    Francesco 2022-05-18 23:11:12
    Si, è una bella iniziativa, ma mi chiedo se convegni come questo serviranno a far si che la Spoleto-Norcia possa.....
    Giorgio proietti 2022-05-06 07:44:20
    Pover fratello mio
    fabien 2022-04-09 10:16:14
    Ma guarda un po', per il Mattatoio, i soldi ci sono grazie all interessamento della silente Agabiti(sulla vicenda dell'ospedale di.....