Il sindaco de Augustinis eletto presidente del Controllo Analogo VUS

La nomina è stata votata da tutti i presenti con l’esclusione del Comune di Foligno che si è astenuto

Umberto de Augustinis, sindaco di Spoleto, è stato eletto presidente del Controllo Analogo della Valle Umbra Servizi.

La decisione è stata presa durante la riunione dell’organo amministrativo tenutasi lo scorso martedì, alla presenza del sindaco di Foligno Stefano Zuccarini, dell’assessore del Comune di Spoleto Alessandro Cretoni, del sindaco di Spello Moreno Landrini, del sindaco di Sant’Anatolia di Narco Tullio Fibraroli e Bernardino Sperandio, sindaco di Trevi.

La nomina di de Augustinis, che succede a Tullio Fibraroli, è stata votata da tutti i presenti con l’esclusione del Comune di Foligno che si è astenuto.

Già membro eletto del consiglio direttivo dell’AURI – l’Autorità Regionale che ha funzioni di programmazione, regolazione e controllo dei servizi pubblici locali e che nello specifico del servizio idrico integrato si rapporta con le competenze dell’Autorità nazionale – il Sindaco di Spoleto potrà ben coniugare e rappresentare le varie istanze del comprensorio della Valle Umbra Servizi.

Share

Related Post

Related Blogpost

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commentiultimi pubblicati

Maria Grazia PROIETTI 2020-07-01 16:06:49
Io non ho capito: tre preti fra S. Giacomo e Cortaccione e uno solo per Sacro Cuore e S. Sabino?.....
Paolo 2020-06-30 22:54:58
Buonasera, sono un appartenente della parrocchia di San Gabriele dell'Addolorata di Cortaccione, vorrei fare delle esternazioni in merito ai frequenti.....
Moreno angeli 2020-06-29 11:02:45
Carlo Alberto, perlomeno è rimasto il ricordo. Il ricordo di noi amici di una volta. Quello dei ragazzi di oggi,.....
Carlo Alberto Bussoni 2020-06-29 06:56:21
Speranze di gioventù andate tutte deluse grazie al tradimento dei sindacati, dei partiti sedicenti di sinistra. e del menefreghismo generale......
Alexandra Almon 2020-06-26 22:57:11
Carissimo Gianni Burli, la tua situazione sembra la fotocopia di quanto vissuto da noi negli ultimi due anni. Grazie a.....