Il sindaco de Augustinis eletto presidente del Controllo Analogo VUS

La nomina è stata votata da tutti i presenti con l’esclusione del Comune di Foligno che si è astenuto

Umberto de Augustinis, sindaco di Spoleto, è stato eletto presidente del Controllo Analogo della Valle Umbra Servizi.

La decisione è stata presa durante la riunione dell’organo amministrativo tenutasi lo scorso martedì, alla presenza del sindaco di Foligno Stefano Zuccarini, dell’assessore del Comune di Spoleto Alessandro Cretoni, del sindaco di Spello Moreno Landrini, del sindaco di Sant’Anatolia di Narco Tullio Fibraroli e Bernardino Sperandio, sindaco di Trevi.

La nomina di de Augustinis, che succede a Tullio Fibraroli, è stata votata da tutti i presenti con l’esclusione del Comune di Foligno che si è astenuto.

Già membro eletto del consiglio direttivo dell’AURI – l’Autorità Regionale che ha funzioni di programmazione, regolazione e controllo dei servizi pubblici locali e che nello specifico del servizio idrico integrato si rapporta con le competenze dell’Autorità nazionale – il Sindaco di Spoleto potrà ben coniugare e rappresentare le varie istanze del comprensorio della Valle Umbra Servizi.

Share

Related Post

Related Blogpost

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commentiultimi pubblicati

Piero Gasparri 2019-12-05 16:36:17
grande fotografo, sono orgoglioso di te
Carlo Neri 2019-12-04 16:16:10
Ma il sindaco lo sa che i fans di Patti Smith, quelli di una certa età, sono gli stessi che.....
Adia fabbrizi 2019-12-02 18:17:11
Alla frazione di Montebibico questa interruzione non credo comporti alcunché, in quanto la frazione si trova a 5 Km dal.....
Patti Smith laureata ad honorem all'università di Padova | Il Bo Live … – Servizio di informazione 2019-11-29 14:05:45
[…] Spoleto, attesa per il concerto di Patti Smith | Due Mondi News – Il … […]
vanda 2019-11-29 08:52:04
Quando vado a Norcia durante la settimana cerco sempre qualcosa che mi comunichi che questo posto riprenda a vivere ...davanti.....