Il Prefetto di Perugia in visita alla Scuola di Polizia

  • Letto 651
  • Il dott. Armando Gradone ha incontrato gli allievi agenti del 216° corso di formazione

    Questa mattina, presso l’Istituto per Sovrintendenti della Polizia di Stato “Rolando Lanari”, diretto dal Primo Dirigente dott.ssa Maria Teresa Panone, il signor Prefetto della Provincia di Perugia dott. Armando Gradone ha incontrato gli allievi agenti del 216° corso di formazione.

    L’incontro ha toccato i valori più profondi sottesi al percorso lavorativo che i giovani allievi agenti intraprenderanno.

    Il sig. Prefetto ha illustrato l’attività svolta dall’Autorità provinciale di pubblica sicurezza di concerto con gli organi collegiali di cui si avvale, spiegando agli allievi che “non può esserci collaborazione senza condivisione”. Ha inoltre sottolineato il valore dell’esserci sempre, soffermandosi sull’importanza della “polizia di prossimità”, nonché sull’aspetto della sicurezza percepita da parte del cittadino.

    L’incontro si è concluso con un richiamo agli articoli più significativi della legge 121/1981, con riferimento all’attività dell’operatore di polizia e con l’invito agli allievi ad agire con onore e disciplina, valori che devono sempre accompagnare lo svolgimento dei compiti istituzionali della Polizia di Stato.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Aurelio Fabiani 2023-01-28 11:29:13
    De Luca ok! Ma a Spoleto fanno un altro mestiere .STAVOLTA VE LO DICIAMO DIRETTAMENTE. Solo i fatti dicono chi.....
    Aurelio Fabiani 2023-01-20 22:16:38
    Un comunicato demenziale, di un campanilismo dell'immagine miope di chi vede uffici là dove noi vediamo servizi per i cittadini......
    Casa Rossa Spoleto 2023-01-08 09:27:58
    La parte che svolge Grifoni non ci piace. Un comunicato vuoto di obiettivi, con qualche "anatema", volto a sottrarre alla.....
    giotarzan 2022-12-24 15:05:16
    questo "signore" è 10 volte o forse più che viene denunciato, furti, aggressioni, foglio di via obbligatorio e chi più.....
    Massimo 2022-12-23 12:45:07
    In verità le promesse le hanno fatte a colaiacovo no ai lavoratori vergogna, come la protasi si vanta di essere.....