Il Liceo incontra Loredana Lipperini

  • Letto 604
  • Nuovo appuntamento al Sansi Leonardi Volta di Spoelto

    Continua il ciclo di incontri online organizzato dal polo liceale spoletino e rivolto a tutti i docenti, agli studenti, alle famiglie e a quanti siano interessati.

    Un nuovo appuntamento si terrà mercoledì 21 aprile alle ore 17,00 con il la scrittrice Loredana Lipperini, giornalista e conduttrice radiofonica della trasmissione Fahrenheit di RAI Radio3. La scrittrice verrà intervistata dalle nostre studentesse e dai nostri studenti sui temi affrontati nel suo ultimo romanzo “La notte si avvicina”.

    Il video-incontro potrà essere seguito liberamente sul canale YouTube della scuola (come sarà descritto sul sito www.liceospoleto.edu.it e sui social).
    Si invita l’intera cittadinanza a partecipare a questo importante momento di formazione e di promozione della cultura, perché la cultura stessa non rimanga mai distante, convinti che ogni iniziativa che la sostenga possa rappresentare un momento di crescita per tutta la comunità.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Aurelio Fabiani 2023-01-28 11:29:13
    De Luca ok! Ma a Spoleto fanno un altro mestiere .STAVOLTA VE LO DICIAMO DIRETTAMENTE. Solo i fatti dicono chi.....
    Aurelio Fabiani 2023-01-20 22:16:38
    Un comunicato demenziale, di un campanilismo dell'immagine miope di chi vede uffici là dove noi vediamo servizi per i cittadini......
    Casa Rossa Spoleto 2023-01-08 09:27:58
    La parte che svolge Grifoni non ci piace. Un comunicato vuoto di obiettivi, con qualche "anatema", volto a sottrarre alla.....
    giotarzan 2022-12-24 15:05:16
    questo "signore" è 10 volte o forse più che viene denunciato, furti, aggressioni, foglio di via obbligatorio e chi più.....
    Massimo 2022-12-23 12:45:07
    In verità le promesse le hanno fatte a colaiacovo no ai lavoratori vergogna, come la protasi si vanta di essere.....