Il Comune di Spoleto ha attivato i servizi PagoPa

Da lunedì 1 marzo cittadini e imprese potranno utilizzare il sistema di pagamento elettronico per i servizi erogati dall’Ente

Un sistema di pagamenti elettronici utilizzabile comodamente da pc, smartphone e tablet. Anche il Comune di Spoleto attiverà a breve i servizi pagoPA per permettere ai cittadini e alle imprese di interagire con l’Ente senza doversi necessariamente spostare per raggiungere gli uffici.

A partire da lunedì 1 marzo sarà infatti disponibile nella homepage del sito istituzionale il collegamento al portale dei servizi comunali dove si potrà effettuare, tramite PagoPa, il pagamento online e ricevere tutte le informazioni utili sulla nuova piattaforma.


Il Comune di Spoleto è tra gli enti che, in tutta Italia, hanno aderito a questo nuovo sistema semplice, sicuro e trasparente per eseguire qualsiasi pagamento verso la Pubblica Amministrazione attraverso i Prestatori di Servizi di Pagamento (PSP) aderenti, ossia le agenzie della banca utilizzando l’home banking del PSP (riconoscibili dai loghi CBILL o pagoPA), gli sportelli ATM abilitati delle banche, i punti vendita di SISAL, Lottomatica e Banca 5 e presso gli Uffici Postali.

Per accedere ai servizi pagoPA è necessario comunque attivare il Sistema Pubblico di Identità Digitale (SPID). Per richiederlo è sufficiente collegarsi al sito https://www.spid.gov.it/richiedi-spid e avere un indirizzo e-mail personale, il numero di telefono del cellulare che si usa normalmente, un documento di identità valido (uno tra carta di identità, passaporto, patente) e la tessera sanitaria con il codice fiscale (oppure il certificato di attribuzione).

Nei prossimi giorni il Comune di Spoleto fornirà ulteriori informazioni sia per quanto riguarda le modalità di utilizzo del servizio, sia in relazione ai contatti e agli uffici che forniranno assistenza per le procedure di attivazione.

Maggiori informazioni su pagoPA e sul Sistema Pubblico di Identità Digitale sono disponibili a questo link https://innovazione.gov.it/dipartimento/focus/linee-guida-decreto-semplificazione/.

Share

Related Post

Related Blogpost

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commentiultimi pubblicati

Caterina 2021-07-25 00:18:57
E le scuole???? Non ne parliamo affatto?????
aurelio fabiani 2021-07-14 21:01:29
Il qualunquismi avanza, le idee muoiono. Italia morta.
Carlo neri 2021-07-12 18:31:34
Assurdo! Così si incentivano gli atti vandalici e di inciviltà.....a questo punto siamo arrivati.....forse è il fondo, ma stiamo anche.....
carlo 2021-06-16 11:54:36
Come solito, Lucidi, essendo ignorante, cioè non conoscendo i fatti, ma solo le chiacchiere, scrive del nulla.
carlo 2021-06-11 16:33:03
Ho visto spesso, dato che ci passo quasi tutte le mattine, qualche operaio a estirpare queste erbacce, ma poi ,.....