Ginnastica ritmica, brillanti performance delle Allieve Gold al Campionato regionale di squadra disputato a Spoleto

  • Letto 252
  • In pedana le atlete di quattro società umbre

    La ginnastica ritmica regala sempre emozioni, è un condensato di
    energia e concentrazione. E la prima prova del campionato regionale di squadra Allieve Gold, disputata a Spoleto, non ha deluso le attese. Sulle pedane allestite al PalaRota, di fronte a una bella cornice di pubblico, si sono date battaglia le atlete di quattro società umbre, tutte molto preparate e motivate. Complessivamente, sono state cinque le squadre impegnate nelle gare, organizzate dalla locale Polisportiva Dilettantistica La Fenice.

    Nella prima delle tre categorie, la Gold 1, gara in solitario per La Fenice Spoleto, che ha totalizzato punti 32,250 (collettivo, successione, coppia, individuale); nella categoria Gold 2, performance appassionante con la vittoria della Fortebraccio Perugia grazie a 40,200 punti (collettivo, successione, coppia, individuale), in seconda posizione La Fenice con punti 38,800; nella gara Gold 3, invece, si è imposta la Fulginium Foligno, che ha conquistato 22,350 punti (collettivo, successione, individuale), mentre al secondo posto è giunta la Fontivegge Gryphus Perugia con punti 19,400.
    Le premiazioni delle gtinnaste sono state effettuate dalla presidente di giuria, Ilaria Figoli, dalla referente regionale di giuria Sara Governatori e dalla DTR Laura Bocchini.

    Dopo la seconda prova regionale, che si disputerà a Foligno il 24 marzo, tutte le squadre saranno ammesse alla fase interregionale di Viareggio, in programma il 13 e 14 aprile: è lì che le squadre umbre dovranno dare il meglio di sé per poter accedere alle finali nazionali, che avranno luogo a Forlì il 27 e 28 aprile.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Andrea 2019-10-18 13:37:56
    Una persona che quando parla si capisce cosa dice, peccato che non si candidi lei a rappresentare l'Umbria e Spoleto......
    Sonia Comessatii 2019-10-15 22:00:10
    Non mi sembra un atto serio e circostanziato se non fanno il nome dell'assessore competente. Chi è? Lavori pubblici? Scuola?
    Stefano Conti 2019-10-15 17:08:07
    prima la cina con brunini e poi non si è fatto niente, poi dovevano salvare la minerva e anche li.....
    Anna 2019-10-09 23:42:41
    Buonasera volevo informarvi che il cognome Non bellomo ma belluomo riferendomi al articolo sul artista corrado belluomo.
    Marco Morichini 2019-10-08 22:50:46
    Spero che la notizia del raddoppio ferroviario Terni-Spoleto non sia solo campagna elettorale!