Ginnastica Ritmica: bene le ginnaste spoletine al Campionato Regionale Individuale Gold Juniores e Senior

  • Letto 187
  • Continueranno tutte il proprio cammino dopo la fase regionale, per cercare di ottenere nella successiva fase Interregionale, il pass per i Campionati Italiani Gold Junior e Senior.

    Protagoniste le ginnaste della Fenice e della Ginnastica Umbria di Spoleto, oltre alla portacolori della Fortebraccio Perugia
    Fra le junior 1, primo posto ex aequo per Claudia Cappelletti e Beatrice Bastida che hanno chiuso la gara con punti 50,500, dove spicca il punteggio alla palla di Cappelletti, 14,700 e quello al nastro di Bastida 13,400.

    Nelle junior 2 si è imposta Camilla Quondam con punti 50,200 davanti a Sara Jane Lipari che ha totalizzato punti 44,50, eccellente l’esercizio di Camilla alla fune con un 13,400, mentre per Sara miglior punteggio alle clavette con 12,900.

    Nelle Junior 3, gara regolare per Ludovica Serafini che ha prevalso su Tabatah Barberini, 51,700 per la prima contro il 49,500 di Barberini.

    La Serafini ha prevalso alla fune, palla e nastro, mentre la Barberini ha ottenuto il miglior punteggio alle clavette.

    Riprenderanno ora gli allenamenti, per quello che sarà il più importante appuntamento dell’anno.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    LIVE Frosinone-Perugia: segui in diretta la sfida dello 'Stirpe' – Servizio di informazione 2020-02-16 22:05:34
    […] Serie B, Frosinone-Perugia 1-0 | Due Mondi News – Il quotidiano … […]
    Enrico 2020-02-14 22:44:56
    Se non sta bene questa nomina ( preoccupati perché di sinistra) trovatene una voi nel vostro ambito... Per il respiro.....
    marco morichini 2020-02-13 16:17:53
    ottimo
    il cospaiese 2020-02-12 22:57:02
    Missing. Stamattina purtroppo non c'era nessuno dell'Amministrazione Comunale a rendere onore ad uno dei pochi campioni sportivi che negli anni.....
    Sergio Caporicci 2020-02-12 15:03:10
    Meglio tardi che mai porgere le condoglianze alla famiglia senza polemizzare ci mancherebbe altro!