Giano dell’Umbria, contributi alle associazioni e buoni spesa alimentari

  • Letto 449
  • La giunta comunale di Giano dell’Umbria ha deliberato anche quest’anno lo stanziamento e la destinazione di contributi economici in favore di bande musicali, associazioni e pro loco del territorio che ne hanno presentato richiesta. Per queste ultime due categorie, in particolare, visto il difficile momento storico che ne limita fortemente le attività e le occasioni aggregative, la giunta ha previsto fondi aggiuntivi pari al 20 per cento in più rispetto allo scorso anno. “Si tratta di un piccolo segnale di vicinanza e supporto a queste realtà così importanti per la nostra comunità, pur nell’ambito delle ridotte risorse a disposizione dell’ente – spiega una nota della maggioranza – che si affianca alle più consistenti risorse messe a disposizione per famiglie e imprese per buoni spesa, utenze domestiche e Tari”, spiega una nota della giunta.

    Contestualmente sono stati esauriti tutti i fondi messi a disposizione per il quarto bando per l’erogazione di buoni spesa alimentari, pari a 29.364,20 euro per i nuclei familiari che ne hanno fatto richiesta e la cui domanda è stata giudicata ammissibile e finanziabile. La giunta, in tal senso, ha prorogato al 31 gennaio il termine temporale per l’utilizzo dei buoni negli esercizi commerciali che hanno aderito al bando.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Francesco 2022-08-16 21:54:19
    Insisto ancora nel dire che un conto sono gli eventi come quello bellissimo ed importante di settembre che vedrà la.....
    giotarzan 2022-07-30 18:32:22
    Egregio assessore, la invito a visitare i due seggi siti in Cortaccione e dirmi se ritiene che ci siano gli.....
    giotarzan 2022-07-30 18:29:42
    Egregio assessore, la invito a visitare i due seggi siti in Cortaccione e dirmi se ritiene che ci siano gli.....
    Manuele Fiori 2022-07-07 18:07:34
    Finalmente un volto nuovo e persone serie al comando. Tanti auguri a tutti!
    Aurelio Fabiani 2022-07-07 10:27:07
    Sono d'accordo con Sergio Granelli. Se la Tesei e soci hanno dato il colpo più duro, quasi mortale, non si.....