“Un modo di operare che non trova nessuna spiegazione se non quella di avere un gruppo di persone che non pongono ostacoli o obiezioni alla sua teoria”

  • Letto 938
  • Il gruppo consiliare di Fratelli d’Italia esprime disappunto per le dichiarazioni di de Augustinis durante l’incontro organizzato dallo Spoleto City Forum con i sindaci della Valnerina

    Riceviamo e pubblichiamo integralmente:

    Esprimiamo grande disappunto per le dichiarazioni rese dal sindaco Umberto De Augustinis durante l’incontro organizzato dallo Spoleto City Forum con i sindaci della Valnerina per parlare di ospedale e sanità.
    Ancora una volta il Sindaco ha mostrato tutta la sua inadeguatezza nell’affrontare una delicata problematica insieme a tutte quelle associazioni rappresentate dallo Spoleto City Forum, che da anni volontariamente operano a tutela, salvaguardia e valorizzazione del nostro nosocomio cittadino, ed ai rappresentanti istituzionali dei territori limitrofi.

    A tal proposito ribadiamo che la sanità è un bene comune che non ha colore politico ed il luogo naturale dove deve essere amministrata sono i tavoli istituzionali che offre la politica: il consiglio comunale, la IV commissione consiliare ove è doveroso realizzare la concertazione di partiti ed associazioni preposte.
    Nella nostra qualità di consiglieri comunali insistiamo nel censurare tale atteggiamento del primo cittadino che, voltando le spalle al contributo posto in campo dallo Spoleto city forum e dalle 46 associazioni che lo compongono e di cui invece tutte le amministrazioni da anni si sono avvalse continua ostinatamente a sostituirle con un un ben non individuato comitato, che di scientifico non si capisce cosa abbia e ciò ovviamente nel massimo rispetto per i singoli componenti che lo costituiscono.

    Un modo di operare che non trova nessuna spiegazione se non quella di avere un gruppo di persone che non pongono ostacoli o obiezioni alla sua teoria che ne troverebbe forse in consiglio comunale, organo che però rappresenta l’unica sede legittimata ad affrontare temi così importanti e delicati come quello della sanità.
    E questa mancanza di rispetto nelle istituzioni non possono più essere tollerate.  

     
    Polinori Stefano, Di Cintio Antonio, Santirosi Paola Vittoria

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Aurelio Fabiani 2023-01-28 11:29:13
    De Luca ok! Ma a Spoleto fanno un altro mestiere .STAVOLTA VE LO DICIAMO DIRETTAMENTE. Solo i fatti dicono chi.....
    Aurelio Fabiani 2023-01-20 22:16:38
    Un comunicato demenziale, di un campanilismo dell'immagine miope di chi vede uffici là dove noi vediamo servizi per i cittadini......
    Casa Rossa Spoleto 2023-01-08 09:27:58
    La parte che svolge Grifoni non ci piace. Un comunicato vuoto di obiettivi, con qualche "anatema", volto a sottrarre alla.....
    giotarzan 2022-12-24 15:05:16
    questo "signore" è 10 volte o forse più che viene denunciato, furti, aggressioni, foglio di via obbligatorio e chi più.....
    Massimo 2022-12-23 12:45:07
    In verità le promesse le hanno fatte a colaiacovo no ai lavoratori vergogna, come la protasi si vanta di essere.....