Fratelli d’Italia: «Preoccupazione per il Teatro Lirico Sperimentale»

  • Letto 557
  • Rosario Murro ha incontrato i rappresentanti delle diverse categorie coinvolte nell’istituzione

    Riceviamo e pubblichiamo integralmente:

    Il Coordinamento di Fratelli d’Italia tramite il portavoce Rosario Murro (Delegato per il Sindaco di Spoleto per le Aziende in Crisi) dopo aver avuto colloquio (in data 14 Agosto) con i referenti del Comitato dei Lavoratori Artisti e Tecnici del TLS (Teatro Lirico Sperimentale) e Orchestra del TLS e con il Teatro Lirico Sperimentale a Spoleto, esprime enormi preoccupazioni al “ventilato” taglio del contributo annuale anno 2019 (riferita alla Legge 17/04).

    Si attende quindi un riscontro urgente da parte del Presidente Regione Umbria Dott. Fabio Paparelli e dell’Assessore alla Cultura Regione Umbria Dott.ssa Fernanda Cecchini, ricordando che dallo scorso anno il Teatro Lirico Sperimentale è alle prese con il ripiano del deficit pregresso, che egregiamente sta portando avanti grazie alla collaborazione di Istituzioni pubbliche e private tra cui il Comune di Spoleto, scongiurando un eventuale grave danno futuro con il taglio della contribuzione.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Zorro 2020-07-23 19:20:34
    In genere ci sono due gatti un cane ed un cavallo agli eventi compresi il direttore di palazzo collicola ma.....
    Maria Grazia PROIETTI 2020-07-01 16:06:49
    Io non ho capito: tre preti fra S. Giacomo e Cortaccione e uno solo per Sacro Cuore e S. Sabino?.....
    Paolo 2020-06-30 22:54:58
    Buonasera, sono un appartenente della parrocchia di San Gabriele dell'Addolorata di Cortaccione, vorrei fare delle esternazioni in merito ai frequenti.....
    Moreno angeli 2020-06-29 11:02:45
    Carlo Alberto, perlomeno è rimasto il ricordo. Il ricordo di noi amici di una volta. Quello dei ragazzi di oggi,.....
    Carlo Alberto Bussoni 2020-06-29 06:56:21
    Speranze di gioventù andate tutte deluse grazie al tradimento dei sindacati, dei partiti sedicenti di sinistra. e del menefreghismo generale......