Forniva false identità per sfuggire al carcere dopo una condanna per violenza sessuale: rintracciato a Spoleto dalla Polizia

  • Letto 252
  • 39enne portato nella casa Circondariale di Maiano

    Gli agenti della Squadra Volante di Spoleto – si legge in una nota della Questura – hanno dato esecuzione a un ordine di carcerazione, emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Torino, nei confronti di un cittadino extracomunitario – classe 1983 – di origini marocchine.

    L’uomo è stato individuato quando il fratello si è recato negli uffici del Commissariato per consegnare la cessione di fabbricato con cui attestava di ospitarlo presso la sua abitazione.

    Dagli accertamenti effettuati dagli agenti, – continua la nota – è risultato che il 39enne aveva a carico una nota di rintraccio poiché destinatario di un ordine di carcerazione emesso ad agosto del 2019, con una pena da espiare di 11 mesi e 26 giorni di reclusione per il reato di violenza sessuale.

    Gli agenti, a quel punto, si sono portati presso l’abitazione dove hanno rintracciato l’uomo.

    Accompagnato in Commissariato per la compiuta identificazione e le attività di rito, gli operatori hanno scoperto che l’uomo, per sfuggire alle ricerche delle Forze dell’Ordine, era solito utilizzare degli alias, ovvero delle false identità.

    Al termine delle operazioni, – conclude la nota – l’uomo è stato accompagnato presso la Casa Circondariale di Spoleto.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Aurelio Fabiani 2022-06-30 06:49:11
    Sicuramente il Sindaco Sisti sull 'ospedale e' più muto di una mummia, ma un comunicato come questo del City Forum.....
    Adolfo Sandri Poli 2022-06-11 01:36:02
    Mi congratulo co rinnovata speranza con i Consiglieri Grifoni, Dottarelli, Cretini, Imbriani, Profili, (l'ordine dei nomi è casuale) per le.....
    Francesco 2022-05-23 08:10:44
    Questa proposta "futurista" della mototerapia la trovo alquanto singolare anche per il fatto che, pur essendo, le moto, dei mezzi.....
    Francesco 2022-05-18 23:11:12
    Si, è una bella iniziativa, ma mi chiedo se convegni come questo serviranno a far si che la Spoleto-Norcia possa.....
    Giorgio proietti 2022-05-06 07:44:20
    Pover fratello mio