Family Help: riapertura dei termini per le domande di contributo

La presentazione delle domande è possibile fino all’1 settembre 2021

Sono riaperti i termini per la presentazione delle domande di contributo per il “Family Help”.

La misura, il cui avviso è disponibile nel sito istituzionale del Comune di Spoleto (https://bit.ly/3xZ7ecy) e dei comuni della Zona Sociale n° 9 (Campello sul Clitunno, Castel Ritaldi e Giano dell’Umbria), permette di chiedere un contributo per servizi rivolti ad agevolare la conciliazione dei tempi di vita e lavoro, coniugare il diritto al lavoro con il lavoro di cura familiare, in particolare laddove ci siano bambini, anziani, minori, persone disabili o comunque bisognose di aiuto.

È prevista l’assegnazione di un contributo massimo di € 2.000,00 con anticipo pari al 95%, in due quote, e il restante a rendicontazione delle spese sostenute per la retribuzione di prestazioni o servizi integrativi flessibili come ad esempio attività di supporto a bambini e ragazzi come accompagnamento a scuola o nelle attività extra-scolastiche, espletamento di attività domestiche, accompagnamento di anziani, minori, disabili, o persone in difficoltà (in tutti i casi, l’Isee di chi richiede il contributo non deve essere superiore a 40mila euro).

La domanda di ammissione va presentata a mano presso l’Ufficio Accoglienza/Protocollo della Direzione comunale Servizi alla Persona del Comune di Spoleto (via San Carlo n. 1, 3) il lunedì e il martedì 8.30-13.00 e il giovedì 15.00-17.00, oppure a mezzo raccomandata a/r indirizzata a Comune di Spoleto – Direzione Servizi alla Persona – Via San Carlo 1,3 – 06049 Spoleto PG o anche tramite posta elettronica certificata (PEC) all’indirizzo comune.spoleto@postacert.umbria.it.

Non sono ammissibili le domande presentate con modalità diverse da quelle sopra indicate.

Per informazioni è possibile rivolgersi al Comune di Spoleto, Direzione Servizi alla Persona il lunedì e il martedì dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e il giovedì pomeriggio dalle ore 15.00 alle ore 17.00.

Per quanto riguarda gli altri comuni della Zona Sociale n° 9:
• Comune di Campello sul Clitunno il lunedì e il giovedì dalle ore 9.30 alle ore 13.00;
• Comune di Castel Ritaldi il mercoledì dalle ore 9.00 alle ore 13.00;
• Comune di Giano dell’Umbria il lunedì e il mercoledì dalle ore 9.00 alle ore 13.00.

Share

Related Post

Related Blogpost

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commentiultimi pubblicati

Aurelio Fabiani 2023-01-28 11:29:13
De Luca ok! Ma a Spoleto fanno un altro mestiere .STAVOLTA VE LO DICIAMO DIRETTAMENTE. Solo i fatti dicono chi.....
Aurelio Fabiani 2023-01-20 22:16:38
Un comunicato demenziale, di un campanilismo dell'immagine miope di chi vede uffici là dove noi vediamo servizi per i cittadini......
Casa Rossa Spoleto 2023-01-08 09:27:58
La parte che svolge Grifoni non ci piace. Un comunicato vuoto di obiettivi, con qualche "anatema", volto a sottrarre alla.....
giotarzan 2022-12-24 15:05:16
questo "signore" è 10 volte o forse più che viene denunciato, furti, aggressioni, foglio di via obbligatorio e chi più.....
Massimo 2022-12-23 12:45:07
In verità le promesse le hanno fatte a colaiacovo no ai lavoratori vergogna, come la protasi si vanta di essere.....