Ex convitto femminile, il Comune annulla gli avvisi di accertamento TOSAP e ne emette altri d’identico contenuto

Avvisi annullati per mero vizio di natura formale

In relazione all’occupazione di suolo e soprassuolo pubblico da parte dell’INPS per le strutture di cantiere che circondano l’ex convitto femminile, il dirigente finanziario dell’ente Claudio Gori comunica che il Comune di Spoleto ha proceduto ad annullare in autotutela, per mero vizio di natura formale, gli avvisi di accertamento TOSAP per il periodo 2013-2018 notificati all’istituto nel settembre 2018, per un importo complessivo di 794.557.

[wp_bannerize group=”Articoli-600×150″ random=”2″ limit=”1″]

Ciò non significa che quanto contenuto negli avvisi stessi non sia nella sostanza corretto. Per tale motivo il Comune di Spoleto ha già provveduto ad emettere nuovi avvisi d’identico contenuto, ma emendati dal vizio formale.

Share

Related Post

Related Blogpost

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commentiultimi pubblicati

carlo 2021-06-16 11:54:36
Come solito, Lucidi, essendo ignorante, cioè non conoscendo i fatti, ma solo le chiacchiere, scrive del nulla.
carlo 2021-06-11 16:33:03
Ho visto spesso, dato che ci passo quasi tutte le mattine, qualche operaio a estirpare queste erbacce, ma poi ,.....
carlo 2021-06-11 16:28:35
E poi mi vengono a parlare di "digitalizzazione"| Ma dove, se le strutture sono ancora quelle dei tempi di Marconi?
Aurelio Fabiani 2021-06-09 12:59:23
Di nuovo il Centro sinistra. Cioè la solitaminestra liberale e liberista che dietro la difesa dei diritti civili nasconde la.....
Paolo Marchetti 2021-06-09 06:10:45
Giovanni Falcinelli non è stato solo un maestro di musica. Giovanni Falcinelli è stato innanzitutto un grande educatore per generazioni.....