Eros Capocchia campione d’Italia nella specialità gimkana, monta da lavoro

  • Letto 655
  • Un trionfo epocale per il team equestre guidato da Lorenzo Bevilacqua

    di Alessio Cao

    Notevole successo per la squadra umbra di monta da lavoro, specialità gimkana Fite Trec Ante , che giunge seconda al trofeo delle regioni, nelle gare che si sono svolte al centro ippico Regno Verde di Narni dal sei all’otto settembre. La regione Umbria è ora vice campione d’ Italia grazie al team schierato con magistrale bravura dallo Chef d’Equipe Lorenzo Bevilacqua e seguita costantemente a bordo campo anche dal Presidente regionale Roberto Bellini.

    Hanno partecipato per l’Umbria nella categoria giovanissimi Selene Sabatini e Quintili Riccardo, nella juniores Fratticioli Mirko e Bordoni Camilla, nella categoria amatori Pietro Cruciani e Luca Sensolini. Un grande traguardo sportivo arriva dalla categoria open in cui gareggia Neri Arturo e nella quale, con una prestazione eccelsa, trionfa Eros Capocchia,diventando campione d’Italia.

    Lo Chef d’ Equipe Lorenzo Bevilacqua si è dichiarato estremamente soddisfatto dei risultati raggiunti dalla squadra, un gruppo coeso e capace, che punterà al raggiungimento di traguardi sempre più elevati nei prossimi anni.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    LIVE Frosinone-Perugia: segui in diretta la sfida dello 'Stirpe' – Servizio di informazione 2020-02-16 22:05:34
    […] Serie B, Frosinone-Perugia 1-0 | Due Mondi News – Il quotidiano … […]
    Enrico 2020-02-14 22:44:56
    Se non sta bene questa nomina ( preoccupati perché di sinistra) trovatene una voi nel vostro ambito... Per il respiro.....
    marco morichini 2020-02-13 16:17:53
    ottimo
    il cospaiese 2020-02-12 22:57:02
    Missing. Stamattina purtroppo non c'era nessuno dell'Amministrazione Comunale a rendere onore ad uno dei pochi campioni sportivi che negli anni.....
    Sergio Caporicci 2020-02-12 15:03:10
    Meglio tardi che mai porgere le condoglianze alla famiglia senza polemizzare ci mancherebbe altro!