Emergenza Coronavirus, l’Amministrazione Comunale risponde alle associazioni di categoria

  • Letto 786
  • La nota stampa di Palazzo Comunale 

    A seguito della richiesta avanzata ieri dalle associazioni di categoria ConSpoleto, Confcommercio e Federalberghi, l’amministrazione comunale, alla luce degli ultimi importanti sviluppi relativi all’emergenza Coronavirus, ritiene utile fornire alcuni chiarimenti.

    In relazione alle condizioni derivanti dall’emergenza Coronavirus, trattandosi di una situazione di carattere nazionale, si è in attesa delle decisioni che, presumibilmente con un provvedimento urgente in materia di interventi economici a sostegno di Enti, famiglie ed imprese, saranno prese dal Governo.

    Si tratta di un elemento decisivo ed indispensabile per mantenere e migliorare l’impegno organizzativo del Comune di Spoleto sul fronte della sicurezza ai cittadini, attualmente al massimo dello sforzo, pur con risorse umane e finanziarie in questo momento drammaticamente insufficienti.

    L’amministrazione comunale resta comunque disponibile ad incontrare a breve le associazioni di categoria interessate, nella convinzione che sia possibile concordare le azioni necessarie in linea con le disposizioni che verranno decise a livello nazionale.  

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Aurelio Fabiani 2021-11-27 21:17:30
    È il mercato che tanto amate. Acquisto, vendo, elimino un competitore, mi prendo la sua fetta di mercato. Un po'.....
    Mimmo 2021-11-25 11:32:36
    Grazie mille per il pensiero Mimmo Parrucchieri
    carlo neri 2021-11-23 14:01:38
    C'era da aspettarselo. Con Luigina Renzi che va ad accogliere i clandestini a Lampedusa, è il minimo. Aspettiamoci il peggio.
    Kate Telford 2021-11-06 19:11:26
    Hello Stefano, Don't know if you will recieve this, it's been a very, very long time. I am Kate Telford.....
    Alessio 2021-11-01 22:08:50
    Ha fatto la parte dell'obbligo suo.