Emergenza Coronavirus, in campo anche la Fondazione CaRiSpo

  • Letto 597
  • Già attivate donazioni in favore del San Matteo degli Infermi,  della Coop. Il Cerchio e della Croce Rossa 


    Distanti, ma sempre vicini! Con questo spirito la Fondazione Cassa di Risparmio di Spoleto ha iniziato subito ad attivarsi per sostenere le azioni finalizzate a contrastare la diffusione del Coronavirus nella Città di Spoleto. Raccordandosi con le Istituzioni territoriali, si è proceduto senza indugio a dotare il Servizio Rianimazione dell’Ospedale di Spoleto di un sistema completo di monitoraggio e di un ecografo portatile.

     


    Inoltre, la Fondazione ha voluto mostrare una ulteriore vicinanza al mondo del Volontariato, sostenendo due importanti realtà che operano nel territorio: il Cerchio e la Croce Rossa di Spoleto, erogando un contributo per l’acquisto di presidi sanitari per meglio tutelare la persona dei volontari e degli operatori fortemente impegnati nell’attività di assistenza domiciliare verso i più bisognosi.
    Di fronte al permanere di una drammatica situazione emergenziale, la Fondazione intende riconfermare ancor più la propria disponibilità nel sostenere la Comunità di riferimento in collaborazione con le Istituzioni ed Associazioni del Territorio.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Aurelio Fabiani 2022-06-30 06:49:11
    Sicuramente il Sindaco Sisti sull 'ospedale e' più muto di una mummia, ma un comunicato come questo del City Forum.....
    Adolfo Sandri Poli 2022-06-11 01:36:02
    Mi congratulo co rinnovata speranza con i Consiglieri Grifoni, Dottarelli, Cretini, Imbriani, Profili, (l'ordine dei nomi è casuale) per le.....
    Francesco 2022-05-23 08:10:44
    Questa proposta "futurista" della mototerapia la trovo alquanto singolare anche per il fatto che, pur essendo, le moto, dei mezzi.....
    Francesco 2022-05-18 23:11:12
    Si, è una bella iniziativa, ma mi chiedo se convegni come questo serviranno a far si che la Spoleto-Norcia possa.....
    Giorgio proietti 2022-05-06 07:44:20
    Pover fratello mio