Elezioni Europee, con quasi il 40% dei consensi, la Lega é più forte a Spoleto

  • Letto 1054
  • La sezione di Spoleto: «premiato il lavoro sul territorio»

    Riceviamo dalla Sezione Lega Spoleto e pubblichiamo integralmente il commento sull’importante risultato alle Elezioni Europee del 26 maggio:

    “Diciamo 6362 volte grazie a tutte le persone che a Spoleto hanno votato 
    Lega alle elezioni europee. Siamo passati dal 2.51% del 2014 a quasi il 40% dei consensi e non possiamo che essere grati a ognuno dei nostri sostenitori. E’ un dato che ci riempie di orgoglio e soddisfazione e ci fa capire che il percorso intrapreso è quello giusto. Negli ultimi anni abbiamo lavorato a stretto contatto con i cittadini, sul territorio e per il territorio, ci siamo rimboccati le maniche e ci siamo impegnati giorno dopo giorno per risolvere le criticità che ci venivano palesate. 

    Ad oggi possiamo dire che tutto questo lavoro è stato ripagato dalla fiducia dei cittadini che hanno riconosciuto nella Lega l’unica vera forza politica in grado di garantire un cambiamento reale con i fatti e 
    non con le promesse. Un ringraziamento doveroso a tutti gli eletti, i militanti, i simpatizzanti e tutte le persone che si sono adoperate affinché il messaggio della Lega arrivasse forte e chiaro in tutta Spoleto. Questa gioia la vogliamo condividere con chi ci ha appoggiato in questo percorso, a partire dal nostro leader nazionale Matteo Salvini che, nonostante i molteplici impegni, non ci ha fatto mai mancare il suo sostegno; ma non vogliamo dimenticare nemmeno gli altri parlamentari e responsabili regionali, presenti tutte le volte che è stato richiesto. 
    Grazie ai cittadini che da oggi in poi vedranno una Lega ancora più attiva sul territorio. Siamo consapevoli che questo risultato non fa che aumentare le responsabilità nei confronti dei nostri elettori, in particolar modo per quello che riguarda l’azione di governo cittadina, evidentemente già gradita da molti, nonostante sia passato solo un anno 
    da quando è nata la Giunta Comunale da noi appoggiata. Siamo, quindi, pronti a continuare con il nostro impegno costante e giornaliero, per venire incontro alle esigenze di Spoleto e per non deludere ogni singola persona che ci ha dato fiducia. Da oggi non finisce un percorso, anzi, inizia una nuova fase dove la sezione locale, l’amministrazione, la città potrà contare presto su una Europa più vicina alle esigenze e da questo momento si potrà ripartire per intervenire con ancora maggior peso su tematiche come lo sviluppo economico e il lavoro, la sicurezza e la cultura, l’ambiente e la valorizzazione delle bellezze locali”. 

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    One Comment For "Elezioni Europee, con quasi il 40% dei consensi, la Lega é più forte a Spoleto"

    1. casa rossa
      Maggio 28, 2019

      Lostato della città lo raccontano i numeri, a Spoleto ha votato il 55 % degli elettori, in Umbria il 69 %.
      QUELLO CHE SEMBRA NON E’. QUELLO CHE E’ VIENE NASCOSTO.
      IL VOTO DICE CHE IL POPOLO CHE NON SI RICONOSCE IN QUESTO SISTEMA FONDATO SULLA PRECARIETA’, LO SFRUTTAMENTO E LA CORRUZIONE, E’ IL PRIMO PARTITO COL 46 % DEGLI AVENTI DIRITTO AL VOTO. LE CORDATE ELETTORALI COSTRUITE SULLA PAURA, SULLA FINANZA, SULLA PREPOTENZA DEI RICCHI, SULL’ESCLUSIONE DEI POVERI, SI SPARTISCONO CIO’ CHE RESTA, E OGNUNO DI LORO, A PARTIRE DA COLORO CHE CANTANO VITTORIA, E’ RAPPRESENTATIVO SOLO DI UNA MINORANZA IMPAURITA, CLIENTELARE E SERVILE.
      PER GIUDICARE UN QUADRO LO SI DEVE GUARDARE TUTTO, NON SOLO LA PARTE CHE PIACE. TOGLIERE VIA LA META’ DEL QUADRO EQUIVALE A FALSIFICARE LA TELA. E COSI’ LA DOVE TI FANNO VEDERE 34 (LEGA) IL VOTO VERO E’ 18, DOVE TI FANNO VEDERE 23 (PD) IL VOTO VERO E’ 12, E COSI’ PER GLI ALTRI, I 5 STELLE SONO AL 9 NON AL 17, FORZA ITALIA AL 5, FRATELLI D’ITALIA AL 4 E VIA DICENDO. QUELLO CHE RIMANE IMMUTATO IN TUTTA LA SUA GRANDEZZA E’ QUEL 46 DI COLORO CHE HANNO DETTO NO AL VOTO.
      QUESTO IN VERITA’, PER CAPIRE LO STATO REALE DELL’ITALIA CHE NON STA MESSA BENE, MA DA QUI A IMMAGINARE LA FINE DELLA STORIA E L’INIZIO DEL BUIO, CIOE’ DI UN MONDO DOMINATO DA UN REGIME REAZIONARIO DI MASSA CE NE CORRE.

      Associazione culturale CASA ROSSA

      Rispondi

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Piero Gasparri 2019-12-05 16:36:17
    grande fotografo, sono orgoglioso di te
    Carlo Neri 2019-12-04 16:16:10
    Ma il sindaco lo sa che i fans di Patti Smith, quelli di una certa età, sono gli stessi che.....
    Adia fabbrizi 2019-12-02 18:17:11
    Alla frazione di Montebibico questa interruzione non credo comporti alcunché, in quanto la frazione si trova a 5 Km dal.....
    Patti Smith laureata ad honorem all'università di Padova | Il Bo Live … – Servizio di informazione 2019-11-29 14:05:45
    […] Spoleto, attesa per il concerto di Patti Smith | Due Mondi News – Il … […]
    vanda 2019-11-29 08:52:04
    Quando vado a Norcia durante la settimana cerco sempre qualcosa che mi comunichi che questo posto riprenda a vivere ...davanti.....