Eccellenza, Villabiagio-Voluntas Spoleto 2-1: sconfitta di rigore, il Villabiagio trascina lo Spoleto al secondo posto

  • Letto 740
  • (DMN) Castiglione della Valle, Marsciano – Dopo otto risultati utili consecutivi si ferma la Voluntas Spoleto. I ragazzi di Paolo Negro sono stati sconfitti questo pomeriggio al ‘Vestrelli’ di Castiglione della Valle, ad opera del Villabiagio, nella sfida d’alta classifica valida per l’undicesima giornata del campionato Eccellenza (una partita è ancora da recuperare). Il vantaggio dei padroni di casa è arrivato dopo quattro minuti di gioco quando Nicola Palanca in uscita ha atterrato l’ex Gianluca Porricelli, il sig. Frizza di Terni non ha avuto dubbi ed ha assegnato il calcio di rigore a favore della squadra di Paolo Guastalvino, dal dischetto si è presentato l’altro ex Simone Tomassini che non ha sbagliato. Sul finale della prima frazione la Voluntas ha  trovato il momentaneo pareggio con Alessandro De Costanzo che ha conquistato e traformato un calcio di rigore. Ad un quarto d’ora dal termine  è arrivato il terzo rigore della gara, il secondo per gli ospiti, concesso per un fallo di mano in area, dal dischetto si è presentato ancora una volta Tomassini che ha messo a segno la sua doppietta personale. In virtù dei risultati odierni il Bastia (fermato sul 2-2 dalla Subasio)  è capilista solitario con 21 punti, seguito dalla coppia formata da Villabiagio e Spoleto con 20. Nel prossimo turno in programma domenica 27 novembre, la Voluntas Spoleto ospiterà, probabilmente ancora al ‘Blasone’ di Foligno a causa dell’inagibilità del ‘Comunale’, il Ventinella di mister Francesco Farsi, formazione con 17 in classifica, che oggi ha battuto in casa il Gualdo Casacastalda per due reti a zero. Il fischio d’inizio è in programma alle 14:30.

    Immagine di archivioBANNER-DUE-MONDI

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Sonia Comessatii 2019-10-15 22:00:10
    Non mi sembra un atto serio e circostanziato se non fanno il nome dell'assessore competente. Chi è? Lavori pubblici? Scuola?
    Stefano Conti 2019-10-15 17:08:07
    prima la cina con brunini e poi non si è fatto niente, poi dovevano salvare la minerva e anche li.....
    Anna 2019-10-09 23:42:41
    Buonasera volevo informarvi che il cognome Non bellomo ma belluomo riferendomi al articolo sul artista corrado belluomo.
    Marco Morichini 2019-10-08 22:50:46
    Spero che la notizia del raddoppio ferroviario Terni-Spoleto non sia solo campagna elettorale!
    daisy 2019-09-11 18:20:47
    Per caso fra i vari artisti c'è anche FABRIZIO CONSOLI? l'ho sentito in Germania dove è famosissimo . Grazie