Eccellenza, San Sisto-Ducato 2-2: continua la striscia positiva

  • Letto 245
  • In gol Kola e Tomassoni: salvezza più vicina

    (DMN) Perugia – continua la bella striscia positiva della Ducato di Francesco Raggi. Al Comunale di San Sisto, nella sfida valida per la ventisettesima giornata del campionato di Eccellenza Umbra,  Quaglietti e compagni, conquistano un punto d’oro che li avvicina al traguardo della salvezza diretta.

    La partita – Raggi può contare su tutti gli uomini a sua disposizione e schiera Carsetti in porta, Piantoni, Pazzogna, Quaglietti, Ferretti, Raspa, Moretti, Ammenti, Cascianelli, Tomassoni e Kola. 

    Riberti punta sull’ex portiere del Perugia De Marco, Nardi, Siena, Piccioli, Stella Benda, Ceccomori, Cerbini, Russo, Ardone e Brescia. 

    Nell’ultimo minuto di gioco della prima frazione, i padroni di casa si sono portati in vantaggio con Siena. 

    Ad inizio ripresa la Ducato ha trovato il pari con Kola al 3′. Al 24′ Tomsssoni ha portato in vantaggio gli uomini di Raggi con un calcio di rigore e nove minuti più tardi Russo ha ristabilito la parità, sempre dal dischetto. Il San Sisto ha terminato la gara in dieci uomini per l’espulsione di Stella.

    Classifica e prossimo turno – la classifica recita: Foligno 58, Lama 50, San Sisto 47, Sansepolcro 47, Narnese 37, Spoleto 36, Ducato 36, Orvietana 36, AssisiSubasio 33, Castel del Piano 33, Pontevalleceppi 32, Angelana 30, Massa Martana 28, Ellera 28, Pontevecchio 27, Pievese 17.  Con nove punti a disposizione la Ducato ha sei lunghezze di vantaggio sulla quintultima, per il traguardo della salvezza manca un piccolo sforzo.  Nel prossimo turno in programma domenica 7 aprile alle ore 15, la Ducato ospiterà al Capitini il Massa Martana.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Sonia Comessatii 2019-10-15 22:00:10
    Non mi sembra un atto serio e circostanziato se non fanno il nome dell'assessore competente. Chi è? Lavori pubblici? Scuola?
    Stefano Conti 2019-10-15 17:08:07
    prima la cina con brunini e poi non si è fatto niente, poi dovevano salvare la minerva e anche li.....
    Anna 2019-10-09 23:42:41
    Buonasera volevo informarvi che il cognome Non bellomo ma belluomo riferendomi al articolo sul artista corrado belluomo.
    Marco Morichini 2019-10-08 22:50:46
    Spero che la notizia del raddoppio ferroviario Terni-Spoleto non sia solo campagna elettorale!
    daisy 2019-09-11 18:20:47
    Per caso fra i vari artisti c'è anche FABRIZIO CONSOLI? l'ho sentito in Germania dove è famosissimo . Grazie