Eccellenza, Orvietana-Ducato 1-1: quella maledetta zona Cesarini

  • Letto 228
  • I ragazzi di Brevi sentono il profumo dei 3 punti con Kola ma vengono raggiunti al 94′

    (DMN) Orvieto – ancora una volta, gli ultimi secondi di gara lasciano l’amaro in bocca alla Ducato, raggiunta sul pari dall’Orvietana al 94′.

    Al “Luigi Muzi” di Orvieto, nella sfida valida per la tredicesima giornata del campionato di Eccellenza Umbra, Ezio Brevi ha schierato la sua Ducato con il 3-5-2 con Carsetti tra i pali, Skana, Romani e Callegari in difesa, Emili, Piantoni, Quaglietti, Cavitolo e Pazzogna a centrocampo con Cardarelli e Kola di punta. 

    Silvano Fiorrucci, tecnico dell’Orvietana ha invece puntato sul 4-3-3 con Beccaceci in porta, Paletta, Marchi, Lanzi e Simoncini sulla linea dei difensori, Cotigni, Annibaldi e Locci a centrocampo con Chiumarulo, Perquoti e Mortaroli in avanti.

    In una gara che ha visto ben sei giocatori della Ducato ammoniti (Quaglietti, Romani, Cardarelli, Kola, Emili, Sabatini), la squadra di Brevi si é portata in vantaggio al 36′ con una rete di Kola.

    Dopo aver controllato egregiamente la situazione la squadra di San Giacomo però si é dovuta arrendere al pareggio messo a segno da Chiumarulo al 94′.

    Classifica e prossimo turno – la Ducato é ancora al quartultimo posto in classifica ma raggiunge quota 13 punti e accorcia sensibilmente il distacco con le squadre che la precedono. Nel prossimo turno, in programma domenica 8 dicembre, alle ore 14:30, la squadra di Brevi ospiterà al ‘Capitini’ la Tiferno.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Maria Grazia PROIETTI 2020-07-01 16:06:49
    Io non ho capito: tre preti fra S. Giacomo e Cortaccione e uno solo per Sacro Cuore e S. Sabino?.....
    Paolo 2020-06-30 22:54:58
    Buonasera, sono un appartenente della parrocchia di San Gabriele dell'Addolorata di Cortaccione, vorrei fare delle esternazioni in merito ai frequenti.....
    Moreno angeli 2020-06-29 11:02:45
    Carlo Alberto, perlomeno è rimasto il ricordo. Il ricordo di noi amici di una volta. Quello dei ragazzi di oggi,.....
    Carlo Alberto Bussoni 2020-06-29 06:56:21
    Speranze di gioventù andate tutte deluse grazie al tradimento dei sindacati, dei partiti sedicenti di sinistra. e del menefreghismo generale......
    Alexandra Almon 2020-06-26 22:57:11
    Carissimo Gianni Burli, la tua situazione sembra la fotocopia di quanto vissuto da noi negli ultimi due anni. Grazie a.....