Eccellenza, Giudice Sportivo: stangata per lo Spoleto

  • Letto 191
  • Squalifiche per mister Cavalli e capitan Falconieri, multa per la società

    (DMN) Spoleto – sono state rese note, nel pomeriggio di oggi, dal CRU Umbria, le decisioni del Giudice Sportivo relative alla gara tra Spoleto e Angelana valida per la  prima giornata del girone di ritorno del Campionato di Eccellenza.

    Società – la SSD Spoleto Calcio é stata multata di 50 € per “mancanza di acqua calda nello spogliatoio della terna arbitrale. Recidiva specifica plurima” (è la terza volta consecutiva).

    [wp_bannerize group=”Articoli-600×150″ random=”2″ limit=”1″]

    Allenatore – il tecnico Alessandro Cavalli, allontanato dalla panchina nella ripresa, é stato squalificato fino al 25 gennaio. Il tecnico ternano, salterà le trasferte di Orvieto e San Sisto e sarà sostituito in panchina dall’allenatore della formazione Juniores, Flavio Lo Vaglio.

    Capitano – Vito Falconieri, espulso dal campo dopo 26′ di gioco, é stato squalificato per due giornate e tornerà disponibile nella gara interna contro l’Assisi Subasio il 27 gennaio.

    Share

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Giulia Beddini 2019-01-20 19:56:59
    Grazie di cuore .... sono molto orgogliosa di rappresentare l’Umbria e di essere spoletina, non so cosa dire grazie mille
    Francesca Casagrande 2019-01-13 12:50:28
    Sono davvero contenta di sapere che Roberto Pibiri sta vivendo questo successo tutto meritato. La sua volonta' e la sua.....
    Tommaso 2019-01-05 21:47:54
    Una cosa è certa: se fino ad oggi tutta Spoleto ammirava gli organizzatori della manifestazione ora una buona parte sarà.....
    Lidia spitela 2019-01-01 03:24:36
    Sono felicissimada ricebere questo filmino sono lontana da spoleto pero il mio cuoree sempre a spoleto buon anno per tutti.....
    Stefano Chiampo 2018-12-29 19:18:09
    Che grande, grandissima rottura di scatole. I botti non mi piacciono, e vabbè (è questione di gusti), ma perché proprio.....