È morto David Sassoli, Presidente del Parlamento Europeo

  • Letto 1131
  • Cordoglio anche a Spoleto 

    “Con la scomparsa del Presidente del Parlamento Europeo David Sassoli perdiamo un appassionato e colto uomo delle istituzioni, che con profondo senso del dovere ha rappresentato il nostro Paese al più alto livello in Europa”.

    Così il sindaco Andrea Sisti ha voluto esprimere il cordoglio dell’amministrazione comunale per la prematura scomparsa di David Sassoli.

    “Il dovere delle istituzioni europee di proteggere i più deboli, avvicinando i cittadini ad una dimensione di apertura e di accoglienza, di inclusione e non di esclusione, la sensibilità sempre dimostrata in favore dei diritti alla persona, sono stati i tratti distintivi del suo impegno politico di questi anni.
    Un uomo che questa città ha avuto l’onore di conoscere direttamente, apprezzandone la disponibilità e la signorilità, il desiderio di condivisione e di conoscenza.

    Oggi, che abbiamo più che mai bisogno di un’Europa attenta alle esigenze della fasce sociali più deboli ed esposte per costruire gli Stati Uniti d’Europa, dove ogni cittadino conservi le proprie radici ed identità, pur nella profonda tristezza dovuta alla sua scomparsa, abbiamo il dovere di non disperdere il valore del suo operato e delle sue convinzioni”.


    Partito Democratico di Spoleto  – Partito Democratico di Spoleto in lutto per la prematura scomparsa del Presidente del Parlamento europeo David Sassoli, eletto nella Circoscrizione Italia Centrale, legato da profonda amicizia alla nostra città.

    “Ci piace ricordare, tra le tante – sottolineano i democratici in una nota -, la sua gradita partecipazione nel febbraio del 2020 al pranzo sociale dell’Auser che si tenne a Spoleto e la sua autorevole presenza al ‘Festival Rai per il sociale’ tenutosi dal 2 al 4 luglio scorsi al Chiostro di San Nicolò nell’ambito del Festival dei Due Mondi per discutere di presente e futuro della sostenibilità ambientale, economica, sociale e urbanistica. David era così – prosegue la nota -, vicino alle persone in maniera sincera, sapeva abbracciare i bisogni dei più deboli, con particolare attenzione ai giovani e agli anziani. Ma è stato anche un precursore di tematiche oggi di estrema attualità: l’urgenza di rafforzare la democrazia parlamentare, di promuovere i valori europei nel solco tracciato dai padri costituenti, di guardare ai temi dell’ambiente come un’opportunità e non come un problema. Nello stringerci intorno alla moglie Alessandra e ai figli Livia e Giulio in questo momento di grande dolore, vogliamo ringraziare David Sassoli per aver dato lustro all’Italia nel mondo senza mai rinunciare a se stesso, ai suoi ideali e all’appartenenza al mondo democratico e progressista”.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    giotarzan 2022-07-30 18:32:22
    Egregio assessore, la invito a visitare i due seggi siti in Cortaccione e dirmi se ritiene che ci siano gli.....
    giotarzan 2022-07-30 18:29:42
    Egregio assessore, la invito a visitare i due seggi siti in Cortaccione e dirmi se ritiene che ci siano gli.....
    Manuele Fiori 2022-07-07 18:07:34
    Finalmente un volto nuovo e persone serie al comando. Tanti auguri a tutti!
    Aurelio Fabiani 2022-07-07 10:27:07
    Sono d'accordo con Sergio Granelli. Se la Tesei e soci hanno dato il colpo più duro, quasi mortale, non si.....
    Sergio Granelli 2022-07-06 21:35:44
    Pero' dobbiamo essere onesti fino in fondo. Ricordiamoci anche della governatrice Lorenzetti e di tutti quelli che gli hanno consentito.....