Doppio impegno romano per lo Spoleto Art Festival

  • Letto 1550
  • Doppio impegno romano per lo Spoleto Art festival che ha presentato il premio comunicare l’Europa alla Camera dei Deputati , manifestazione che ha visto la presenza tra gli ospiti d’onore e premiati di Eugenio Giani , presidente del Consiglio Regionale della Toscana ( in foto tra i protagonisti del mondo dell’arte Massimo Zavoli e Paola Biadetti), l’arc Mario Mazzocca della Giunta regionale della Regione Abruzzo che ha ritirato il Premio per il Presidente Luciano D’Alfonso, Giovanni Masotti del tg1, Remo Alessandro Piperno direttore del catalogo Cida, il presentatore di rai 2 Roberto Mattioli, il sottosegretario alla Giustizia Cosimo Maria Ferri, Elettra Ferrau, direttrice dell’annuario del Cinema.
    imageGli artisti Paola Biadetti e Massimo Zavoli hanno esposto le proprie opere presso la sala del refettorio della Camera dei Deputati ed hanno
    donato 15 opere ai premiati: l’europa Vola per l’artista romana Biadetti ( tecnica mista su tela) e Giovane Europa ( acqua forte acqua tinta) del
    ternano Massimo Zavoli, docente del liceo artistico Metelli di Terni. Ecco l’elenco dei premiati alla Camera dei Deputati : Bissacco Martino, Bottone Alfonso, Calabria Ennio, Capitò Gino, Carpintieri Ernesto, D’Alfonso Luciano, Di Giorgio Tania, Ferrau Elettra, Ferri Cosimo Maria, Fiorenza Elia, Gargani Giuseppe,Giani Eugenio,
    Luigi Bruno, Masotti Giovanni, Musacchio Emilio, Palazzolo Vittoria, Petrino Francesco, Sciannimanico Nicola, Simeone Salvatore, Soares Maria Lucia.
    A distanza di soli tre giorni lo Spoleto Meeting Art ha presentato una mostra presso la Galleria d’arte I preferiti in via Monpiani n 1 ( Prati) diretta dalla giornalista e critica Carla Mazzoni. La manifestazione di apertura ha visto la presenza di Paola Biadetti, Direttore artistico e curatrice della mostra, Ennio Calabria, autore del manifesto Spoleto Art Festival 2016, Angelo Sagnelli, direttore artistico del premio Spoleto Letteratura, Elettra Ferrau dell’annuario del cinema che per l’occasione ha omaggiato Luca Filipponi di una copia dell’annuario. L’artista Valerio Giuffrè ha presentato il suo libro Je suis la philisofie dalla follia di Marx ed Engels.
    La mostra resterà aperta fino al 21 febbraio e vede la presenza dei seguenti artisti: Craia Silvio, Costantini Vincenza, Cozzini Vano Marisa, Cruciani Luca, Gatteschi Lucio, Giuffrè Valerio, Gulotta Roberta, Ligotti Anna Maria, Maglio Maurizio, Maiorini Piergiorgio, Tocci Luciano, Zavoli Massimo.
    Il presidente dello Spoleto festival Art è stato soddisfatto degli eventi: ” la grande attenzione di critica, media e cultura verso le nostre manifestazioni ci danno grandi iniezioni di entusiasmo per fare sempre di più e meglio, grazie a tutti gli artisti ed agli amanti della cultura che ci seguono”

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    M4984 2021-10-18 16:49:01
    Ha perso SPOLETO!!! Complimenti.
    Aurelio Fabiani 2021-09-27 21:09:54
    Non ci sono programmi ma solo promesse, non ci sono fatti ma solo chiacchiere. Non ci sono idee ma solo.....
    Battini marina 2021-09-27 17:26:31
    Ho già scritto un commento ma non l avete pubblicato.....la verità vi fa male?
    Battini Marina 2021-09-27 17:23:23
    L ospedale tornerà a breve come è meglio di prima saranno implementati nuovi reparti con specializzazioni all avanguardia.per quanto riguarda.....
    Battini Marina 2021-09-27 17:21:43
    L ospedale tornerà a breve come è meglio di prima saranno implementati nuovi reparti con specializzazioni all avanguardia.per quanto riguarda.....