Dal 23 giugno al 2 luglio, a Cannaiola di Trevi torna l’Antifestival

  • Letto 991
  • Per la sua decima edizione Antifestival con il tag-line ‘Time To Grow’, intende esprimere in modo ancora più ambizioso la sua voglia di crescere: perché è tempo di uscire fuori dal guscio.
    Lo abbiamo voluto fare offrendo momenti musicali e artistici di grande attenzione con CANOVA, DJ RALF, THE ZEN CIRCUS, NOBRAINO, TRAIN TO ROOTS e tantissimi altri!
    Rimangono fondamentali eventi come UMBRAROCK, che porta sulla scena le nuove promesse della musica Umbra e la presenza di un secondo palco, il Sunset Stage, che permette di ampliare l’arco delle esibizioni musicali e inserire esposizioni di opere artistiche ed estemporanee di vario genere.
    A fare da contorno ai concerti ci sono i punti ristoro: l’ ‘Osteria delle 7 spighe’ con prodotti tipici, la panineria e la birreria (per prenotazioni contattare il numero 366 1322172).
    Non ci resta che attendere con impazienza l’Antifestival e l’Estate che riuscirete a portare voi!
    I biglietti dei week-end possono essere acquistati sul circuito CiaoTicket o nei punti prevendita.
    Per ulteriori info su concerti, biglietti, collaborazioni: www.antifestival.itBANNER-DUE-MONDI

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Aurelio Fabiani 2020-10-29 09:13:13
    SENZA VERGOGNA. La Destra si "intorcina" tra facce impresentabili e ipocrisie sconfinate. I due signori rappresentanti dell'estrema Destra umbra che.....
    Paolo 2020-10-25 10:49:21
    Non dimentichiamoci che oltre la casa di reclusione ci sono 2 stabilimenti a rischio e cioè lo Stabilimento Militare dove.....
    Viscos 2020-10-23 19:02:40
    .. RASSICURAZIONI se è vero che hanno messo una tenda... E questo è un affronto alla Città.. Oltre che della.....
    Tiziana Santoni 2020-10-23 00:18:50
    I presenti alla protesta hanno giustamente e calorosamente invitato i complici del furto operato ai danni della città di Spoleto.....
    Aurelio Fabiani 2020-10-22 23:42:02
    Alcuni dei presenti citati dall'articolo saranno venuti a controllare la protesta o a metterci il cappello. I cittadini indignati erano.....