Coronavirus, le associazioni ‘Insieme per l’ospedale di Spoleto’

  • Letto 583
  • Avviata la raccolta fondi – ecco come partecipare 

    In questo momento di emergenza è importante essere uniti, così l’ Ass. Il Sorriso di Teo, Social Sport Spoleto, Moviamoci con gusto, l’ Asd Mtb Spoleto, Asd La Spoleto-Norcia in MTB, Unique sport & salute e PerFormat Umbria decidono di unire le forze per aiutare il presidio ospedaliero San Matteo degli infermi di Spoleto e tutti i suoi operatori impegnati in questa difficile lotta.
    Sostenendo la causa, con una piccola donazione, verrà fatto si, che medici e personale del nostro Ospedale abbiano strumenti necessari a combattere questa pandemia.

    Per chi volesse partecipare alla raccolta in modo diretto può effettuate un bonifico bancario sul conto intestato a:
    Ass. Il Sorriso di Teo 
    Iban IT23V0344021800000000151900
    specificando nella causale: Insieme per l’Ospedale di Spoleto insieme al proprio nome. In alternativa c’è la possibilità di fare offerte, anche in maniera anonima,  tramite Gofundme cliccando QUI .

     

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Aurelio Fabiani 2020-10-29 09:13:13
    SENZA VERGOGNA. La Destra si "intorcina" tra facce impresentabili e ipocrisie sconfinate. I due signori rappresentanti dell'estrema Destra umbra che.....
    Paolo 2020-10-25 10:49:21
    Non dimentichiamoci che oltre la casa di reclusione ci sono 2 stabilimenti a rischio e cioè lo Stabilimento Militare dove.....
    Viscos 2020-10-23 19:02:40
    .. RASSICURAZIONI se è vero che hanno messo una tenda... E questo è un affronto alla Città.. Oltre che della.....
    Tiziana Santoni 2020-10-23 00:18:50
    I presenti alla protesta hanno giustamente e calorosamente invitato i complici del furto operato ai danni della città di Spoleto.....
    Aurelio Fabiani 2020-10-22 23:42:02
    Alcuni dei presenti citati dall'articolo saranno venuti a controllare la protesta o a metterci il cappello. I cittadini indignati erano.....