Coronavirus, la bella iniziativa di una lavanderia di Spoleto: “Sanifichiamo gratuitamente le vostre mascherine”

  • Letto 3601
  • Il titolare della lavanderia Waterland di viale Trento e Trieste: 《anche noi, nel nostro piccolo, ci mettiamo a disposizione gratuitamente》

    (DMN) Spoleto – É innegabile che stiamo attraversando un periodo molto particolare. C’è bisogno del contributo di tutti per uscirne fuori e  per superare le difficoltà di questi giorni al meglio. Come noto, la mascherina di protezione é diventata un dispositivo molto importante per affrontare queste giornate in sicurezza. La ‘durata’ o la sanificazione delle mascherine rappresentano un aspetto da non sottovalutare.

    C’è chi si attrezza, in casa, come può e chi mette a disposizione della collettività la propria professionalità. É il caso della lavanderia Waterland in viale Trento e Trieste 169  a Spoleto che ha messo a disposizione di tutti, gratuitamente, la possibilità di sanificare tramite un macchinario, l’Hygene Box Celan, le mascherine di protezione.

    Crediamo che in questo momento così particolare – ha detto il titolare Paolo Merli a DMN – ognuno,  secondo le proprie possibilità, debba fare la propria parte. Noi, nel nostro piccolo, ci mettiamo a disposizione gratuitamente offrendo  a tutti la possibilità di sanificare le mascherine in una macchina che grazie all’azione dell’ ozono garantisce l’eliminazione di virus e batteri. Con la stessa tecnologia ma con un altro macchinario a nostra disposizione possiamo anche eseguire la sanificazione di ambienti di lavoro o domestici. Proprio nei giorni scorsi – conclude Merli – in Cina é stato proposta l’utilizzazione della sanificazione ad ozono per sconfiggere il Coronavirus. Noi della lavanderia Waterland abbiamo la fortuna di avere questi macchinari e saremmo felici di poterli mettere a disposizione”.

    Perché è così efficace la disinfezione all’ozono rispetto alle normale tecniche di pulizia? – L’ozono essendo un gas naturale possiede un forte potere disinfettante in grado di eliminare su moltissimi tipi di materiale o elemento d’arredo virus, acari, insetti, spore, muffe, sostanze chimiche dannose e persino fumo e odori.
    Questo succede perché, nel momento in cui l’ozono entra in contatto con della materia organica, si innesca una reazione di ossidazione; I microrganismi “viventi” vengono uccisi mentre le molecole degli odori sono trasformate in altre molecole innocue e prive di odore.

    Per tutte le informazioni o per prenotare la sanificazione della propria mascherina contattare  dalle 9.30 alle 20.00, il numero fisso 0743670589, WhatsApp 3208609457 oppure la pagina Facebook ufficiale della lavanderia. 

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Maria Grazia PROIETTI 2020-07-01 16:06:49
    Io non ho capito: tre preti fra S. Giacomo e Cortaccione e uno solo per Sacro Cuore e S. Sabino?.....
    Paolo 2020-06-30 22:54:58
    Buonasera, sono un appartenente della parrocchia di San Gabriele dell'Addolorata di Cortaccione, vorrei fare delle esternazioni in merito ai frequenti.....
    Moreno angeli 2020-06-29 11:02:45
    Carlo Alberto, perlomeno è rimasto il ricordo. Il ricordo di noi amici di una volta. Quello dei ragazzi di oggi,.....
    Carlo Alberto Bussoni 2020-06-29 06:56:21
    Speranze di gioventù andate tutte deluse grazie al tradimento dei sindacati, dei partiti sedicenti di sinistra. e del menefreghismo generale......
    Alexandra Almon 2020-06-26 22:57:11
    Carissimo Gianni Burli, la tua situazione sembra la fotocopia di quanto vissuto da noi negli ultimi due anni. Grazie a.....