Il Comune presenta le proposte di “Spoleto per la Scuola”

BANNER-DUE-MONDI-NEWS-SPOLETO

venerdì 5 ottobre all’ITIS, alla presenza del vicesindaco e Assessore alla Scuola Beatrice Montioni

Anche quest’anno il Comune di Spoleto presenterà le proposte progettuali rivolte alle scuole cittadine per l’anno scolastico 2018/2019, nell’ambito dell’iniziativa pubblica “Spoleto per la Scuola” in programma venerdì 5 ottobre alle ore 16.00 presso l’ITIS-IPSIA di Spoleto.

Il consueto catalogo di progetti didattici, che verrà illustrato dal vicesindaco e Assessore alla Scuola Beatrice Montioni , raccoglie le offerte didattiche elaborate dagli Enti e dai soggetti Istituzionali della città ed ha lo scopo di agevolare Docenti e Dirigenti degli Istituti Scolastici di ogni ordine e grado nella predisposizione del piano territoriale dell’offerta formativa (POFT).

[wp_bannerize group=”Articoli-600×150″ random=”2″ limit=”1″]

Il Comune di Spoleto, infatti, riserva da molti anni una particolare attenzione ai POFT delle scuole, consapevole dell’importanza che questo ha per l’integrazione scuola/territorio e interpretando il ruolo di facilitatore nell’attivare la cooperazione e l’incontro tra Scuola e Istituzioni, Associazioni e Enti di vario genere.

Nell’ambito dell’iniziativa di presentazione che verrà strutturata, come di consueto, sotto forma di fiera espositiva, i soggetti territoriali attivi sul fronte dell’educazione saranno a disposizione dei docenti per promuovere le proprie attività.

Share

Related Post

Related Blogpost

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commentiultimi pubblicati

Caterina 2021-07-25 00:18:57
E le scuole???? Non ne parliamo affatto?????
aurelio fabiani 2021-07-14 21:01:29
Il qualunquismi avanza, le idee muoiono. Italia morta.
Carlo neri 2021-07-12 18:31:34
Assurdo! Così si incentivano gli atti vandalici e di inciviltà.....a questo punto siamo arrivati.....forse è il fondo, ma stiamo anche.....
carlo 2021-06-16 11:54:36
Come solito, Lucidi, essendo ignorante, cioè non conoscendo i fatti, ma solo le chiacchiere, scrive del nulla.
carlo 2021-06-11 16:33:03
Ho visto spesso, dato che ci passo quasi tutte le mattine, qualche operaio a estirpare queste erbacce, ma poi ,.....