C’è anche Spoleto tra gli scatti della mostra ‘in volo sull’Umbria’, l’Assessore Laureti: “sono le immagini di una terra pronta al rilancio culturale e turistico”

  • Letto 1035
  • 40 scatti aerei di borghi incastonati tra le verdi colline, fiumi, valli e centri storici.

    “In volo sull’Umbria” è stata inaugurata ieri alla Biblioteca della Camera dei deputati a Roma alla presenza del Ministro dei Beni culturali Dario Franceschini, della Vicepresidente della Camera dei Deputati Marina Sereni, dell’Assessore regionale Antonio Bartolini, del sindaco di Perugia Andrea Romizi e dei Presidenti di Federalberghi della Provincia di Perugia Vincenzo Bianconi e della Camera di Commercio di Perugia Giorgio Mencaroni.2017-05-25-PHOTO-00000759

    Anche la città di Spoleto è in mostra con un’immagine della Rocca Albornoziana e del Ponte delle Torri ripresi dall’alto e una citazione dalle “Letters” del poeta inglese Percy Bysshe Shelley che comincia così: “…io credo che sia la più romantica città che abbia mai visto”.

    “Un grazie alla Vicepresidente Marini e al Ministro Dario Franceschini per aver voluto questa mostra – ha dichiarato l’Assessore alla Cultura e al Turismo Camilla Laureti – e al fotografo Paolo Ficola che ci ha regalato una insolita visione ‘dall’alto’ delle città della nostra Regione. In un momento come questo è importante portare 40 scatti della bellissima Umbria a Roma, nel cuore delle istituzioni. Se le guardiamo, insieme alle foto della campagna della Regione che riempiono la capitale in queste settimane, ci danno il senso di una comunità che riparte e l’immagine di una terra pronta al rilancio culturale e turistico”.

    Paolo Ficola ha scattato oltre 11.500 foto dall’alto, per un totale di 260 ore di volo, dal 2009 al 2016. La mostra sarà aperta fino al 23 giugno 2017 presso il Chiostro della Biblioteca della Camera dei Deputati a Roma. Le foto andranno poi vendute all’asta e con il ricavato saranno restaurate opere danneggiate dal terremoto.BANNER-DUE-MONDI

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Aurelio Fabiani 2021-04-29 20:27:17
    NON È COL QUALUNQUISMO CHE SI SALVA L'OSPEDALE DI SPOLETO E LA SANITÀ PUBBLICA. Col qualunquismo si riciclano solo i.....
    Andreas Müller 2021-04-26 21:27:06
    Viele Grüße aus Deutschland für deine Musik!
    carlo 2021-04-10 17:38:23
    Me sta bene tutto, ma tocca esse 'mbriachi o camminare con la testa tra le nuvole. meglio che se ne.....
    Le ceneri di Gramsci 2021-04-05 14:08:06
    La lettura del comunicato del PD rappresenta, per chi fosse un vecchio simpatizzante, un vero insulto alla tradizione di un.....
    Zorro 2021-04-03 10:46:44
    Questi sono i cosiddetti civici volontari...o meglio i dott.vinavil....che vergogna solidarietà al dott marco trippetti!