Castel Ritaldi, agevolazioni TARI messe in campo dall’Amministrazione comunale

  • Letto 367
  • Ecco come accedere al beneficio 

    Il Comune di Castel Ritaldi a seguito della emergenza Covid ha disposto la concessione di agevolazioni a favore dei nuclei familiari e delle attività produttive consistenti nella riduzione proporzionale della TARI tributo sui rifiuti per l’anno 2021.

    Misura della agevolazione – Nuclei familiari residenti:

    Riduzione del 50 % della tariffa per i nuclei familiari con una attestazione ISEE in corso di validità inferiore ad € 8.000;.

    Riduzione del 30 % della tariffa per i nuclei familiari con una attestazione ISEE in corso di validità compresa tra 8.001 e 12.000 €;.

    Riduzione del 20 % della tariffa per i nuclei familiari con una attestazione ISEE in corso di validità compresa tra 12.001 e 18.000 €;

    Esenzione totale del tributo, in via del tutto eccezionale, per nuclei familiari di sopraggiunta, causa emergenza sanitaria, provata indigenza, privi di fonte di reddito attiva e/o di sostentamento, oggetto di assistenza da parte dei servizi sociali dell’Ente.

    Misura della agevolazione – ATTIVITÀ ’ PRODUTTIVE:

    Riduzione della TARI 2021 sulla tariffa fissa e variabile nella misura pari alla percentuale di diminuzione di almeno il 15% del proprio volume di affari realizzato nell’anno 2020 rispetto all’anno 2019 o in alternativa nel periodo 1/4/2019 – 31/3/2020 rispetto al periodo 1/4/2020 – 31/3/2021.

    • Per il calcolo della percentuale di riduzione del volume di affari si tiene conto del metodo applicato per il riconoscimento del contributo a fondo perduto di cui all’art 1 del D.L 41 del 22.03.2021(Decreto sostegni) o del successivo art. 1 del D.L. 73/2021 utilizzando la istanza prodotta o producibile alla Agenzia dell’entrate che dovrà essere allegata in copia alla domanda.

    Gli utenti interessati dovranno compilare l’apposito modulo di richiesta, redatto in forma di autocertificazione ai sensi del D.P.R. n.445/2000 (scaricabile anche dalla home page del sito internet del Comune – www.comune.castelritaldi.pg.it – sezione “servizi comunali/tributi/tributo rifiuti” ) e restituirlo all’ufficio protocollo del Comune entro il 30 settembre 2021 con una delle modalità ivi indicate:
    In via ordinaria
    via pec: comune.castelritaldi@postacert.umbria.it
    via mail ordinaria: info@comune.castel-ritaldi.pg.it
    straordinariamente ( solo utenze domestiche)
    direttamente presso gli uffici comunali negli orari di apertura previo appuntamento.
    Qualora siano rispettate le condizioni stabilite, la riduzione spettante verrà applicata sulla rata del saldo TARI avente scadenza il 31 ottobre 2021.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Caterina 2021-07-25 00:18:57
    E le scuole???? Non ne parliamo affatto?????
    aurelio fabiani 2021-07-14 21:01:29
    Il qualunquismi avanza, le idee muoiono. Italia morta.
    Carlo neri 2021-07-12 18:31:34
    Assurdo! Così si incentivano gli atti vandalici e di inciviltà.....a questo punto siamo arrivati.....forse è il fondo, ma stiamo anche.....
    carlo 2021-06-16 11:54:36
    Come solito, Lucidi, essendo ignorante, cioè non conoscendo i fatti, ma solo le chiacchiere, scrive del nulla.
    carlo 2021-06-11 16:33:03
    Ho visto spesso, dato che ci passo quasi tutte le mattine, qualche operaio a estirpare queste erbacce, ma poi ,.....