Case popolari, la Lega Spoleto plaude alla proposta di legge regionale del Carroccio

  • Letto 658
  • “Più attenzione alle esigenze del territorio”

    Riceviamo e pubblichiamo integralmente:

    La Lega Spoleto esprime soddisfazione riguardo la proposta di legge elaborata dai consiglieri regionali della Lega Umbria per la nuova normativa regionale sull’edilizia residenziale sociale.
    Le case prima agli umbri e alle giovani coppie, maggiore attenzione rivolta agli anziani, alle famiglie fragili, ai cittadini in difficoltà, a particolari categorie sociali, alle comunità locali, intensificazione di controlli rispetto a situazioni critiche.

    Tutti punti pienamente condivisibili che noi stessi avevamo auspicato a margine dell’approvazione in Consiglio comunale a Spoleto del nuovo regolamento sull’edilizia residenziale pubblica che ha visto i cambiamenti più sostanziali nei nuovi criteri e nei punteggi a favore di quei nuclei familiari che hanno un forte radicamento nel territorio: in particolare a chi risiede a Spoleto da almeno 15 anni saranno riconosciuti i 4 punti che il Comune può assegnare. Nello stesso atto ponevamo attenzione alle donne sole con figli a carico, alle persone alle prese con problemi lavoratori, alle famiglie disagiate.
    Con le modifiche che verranno attuate dalla legge regionale a firma Lega, promossa dal capogruppo in Regione, Stefano Pastorelli e dalla vicepresidente dell’Assemblea Legislativa, Paola Fioroni, riusciremo a rispondere in maniera più concreta ai cittadini e alle famiglie in difficoltà, offrire soluzioni adeguate alle esigenze del territorio e far fronte con maggiori strumenti ai mutati bisogni provenienti dal tessuto economico-sociale”.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Carlo Alberto Bussoni 2020-01-23 17:08:18
    Pensa un po'....ne ha fatta di strada Alberto da quando gli passavo i compiti dentro una penna improbabile.......
    Carlo Neri 2020-01-23 07:24:07
    Eeee..ma se Ferrara non facesse il direttore artistico, regista. musicista, attrezzista etc.... come farebbero a "campare" lui e la gentile.....
    Renato 2020-01-14 16:24:59
    Ballista
    Piero Gasparri 2019-12-05 16:36:17
    grande fotografo, sono orgoglioso di te
    Carlo Neri 2019-12-04 16:16:10
    Ma il sindaco lo sa che i fans di Patti Smith, quelli di una certa età, sono gli stessi che.....