Capodanno a Spoleto con Tony Esposito ed Enrico Capuano, la streetband “Banda Irè” e i fuochi d’artificio dalla Rocca Albornoziana

  • Letto 594
  • I percorsi meccanizzati che collegano il parcheggio della Posterna alle varie uscite che servono il centro storico, saranno attivi fino alle ore 3.30

    Il Capodanno a Spoleto si festeggia il duo Tony Esposito ed Enrico Capuano che insieme alla Tammurriatarock band, in piazza Garibaldi (dalle 22.30), daranno vita ad uno spettacolo che miscela il sound ritmico e partenopeo a quello del rock folk. Per le vie del centro storico, nelle piazze e negli spazi della città alta, sfileranno invece i musicisti della street band “Banda Irè” impegnati a incantare il pubblico con un repertorio di samba, musica axè (genere musicale brasiliano tra reggae e calypso) e funky.
    In più, alle 24.00, è in programma uno spettacolo di fuochi d’artificio che verranno lanciati dal parco della Rocca Albornoz e che saranno visibili anche dalla parte bassa della città. Per consentire lo svolgersi dello spettacolo pirotecnico, il Giro della Rocca, dalle ore 23 alle 01.30, in concomitanza con lo spettacolo e la successiva bonifica, sarà interdetto al traffico, anche pedonale.

    Questo il programma, inserito all’interno del cartellone di Spoleto d’Inverno, che il Comune di Spoleto ha organizzato per celebrare l’arrivo del nuovo anno. In occasione dei festeggiamenti, i percorsi meccanizzati che collegano il parcheggio della Posterna alle varie uscite che servono il centro storico, saranno attivi fino alle ore 3.30 del 1 gennaio.

    Lo spettacolo in piazza Garibaldi vede insieme Tony Esposito (uno dei più apprezzati musicisti italiani, instancabile sperimentatore di pop, world music etnica e fusion Kalimba, autori di celeberemmi succesi come “Calimba de Luna” e “Papa Chico”) ed Enrico Capuano, uno dei capostipiti del Folk Rock Italiano e la sua Tammurriatarock, un progetto artistico che combina Enrico Capuano la tradizione musicale dell’Italia con il rock della tradizione anglosassone. I suoi concerti, seguiti dai tanti fans, riscuotono sempre ovunque successo di pubblico e di critica. Nel 2009 Capuano ha raggiunto la cifra record con oltre 100 concerti. Importanti le collaborazioni artistiche di Capuano insieme a O’Zulu, PFM, Grazia Di Michele, Francesco Baccini, Capareza, Niccolò Fabi ect. Tammurriatarock è il titolo di uno dei suoi album che è poi la trama musicale della sua esperienza di cantautore italiano. Al concerto del 1 maggio 2011 in p.zza S. Giovanni in Laterano, Capuano ha diretto la prima parte del grande evento e successivamente si è esibito con la band Tammurriatarock davanti a centinaia di migliaia di spettatori. Dal 2011 Capuano e Tammurriatarock hanno ottenuto importanti riconoscimenti di successo nei loro annuali trionfali tour esibendosi in molte città degli USA e Canada.

    A Spoleto la band si esibirà con questa formazione: Enrico Capuano (voce e chitarra acustica), Tony Esposito (voce e percussioni), Dunia Molina (voce), Daniele Iacono (batteria), Roberto Lo Monaco (basso), Andrea Jannicola (chitarra elettrica), Lino Pariota (tastiere) e Peppe Giannuzzi (violino).

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    carlo Bussoni 2020-11-23 07:16:54
    In effetti si tratta di via esterna delle mura. Anche io faccio sempre confusione...interna...esterna.....
    Max 2020-11-22 18:39:24
    Via Interna delle Mura si trova in un'altra parte di Spoleto, è la parallela del tratto in piano di viale.....
    Carlo Neri 2020-11-05 18:14:10
    Per 150 euro al mese, ci vada il sindaco a pulire i cessi!
    Aurelio Fabiani 2020-10-29 09:13:13
    SENZA VERGOGNA. La Destra si "intorcina" tra facce impresentabili e ipocrisie sconfinate. I due signori rappresentanti dell'estrema Destra umbra che.....
    Paolo 2020-10-25 10:49:21
    Non dimentichiamoci che oltre la casa di reclusione ci sono 2 stabilimenti a rischio e cioè lo Stabilimento Militare dove.....