Camilla Laureti ancora al Parlamento Europeo. Tutta la soddisfazione del Partito Democratico

Riceviamo e pubblichiamo integralmente:

Con oltre 44mila preferenze di cui 15mila 567 dalla piccola Umbria, la nostra concittadina Camilla Laureti è stata riconfermata al parlamento europeo.  Il Pd a Spoleto, rispetto alle europee 2019, è passato dal 26,96% al 30.03% dando prova di grande coesione e impegno. “Un successo – commenta il segretario Stefano Lisci – che ci riempie d’orgoglio e illumina il panorama umbro di una rappresentanza a livello internazionale targato centrosinistra. Camilla, spoletina al parlamento europeo, ci riempie di orgoglio. Ringrazio gli spoletini che ancora una volta hanno dato fiducia alla nostra proposta, consapevoli della responsabilità che tutto ciò riveste è che sarà da stimolo a migliorare per far crescere la nostra comunità”. Un risultato quindi che ha anche il merito di rafforzare l’azione del partito democratico, delle tante anime del centrosinistra della nostra città e di conseguenza dell’amministrazione comunale. 
Il vento in Umbria sta cambiando, dicono in molti. Lo vediamo dai lusinghieri risultati di Perugia e Foligno che andranno al ballottaggio.  Lo vediamo a Montefalco, “patria” della leghista Tesei, dove il sindaco sarà di centrosinistra e in tante realtà. Ma a Spoleto il vento non cambia e c’è la grande soddisfazione di essere, insieme a pochi altri comuni tra cui Città di Castello e Spello, gli apri pista del cambiamento che dovrà concretamente realizzarsi alle elezioni regionali ormai alle porte.

Share

Related Post

Related Blogpost

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commentiultimi pubblicati

Carlo neri 2024-07-06 09:48:20
La trave nel....l'occhio altrui è sempre una pagliuzza.
Aurelio Fabiani 2024-07-04 18:04:00
Chiunque incontri la Tesei e non rivendichi la riapertura immediata di tutti i reparti del San Matteo chiusi nel 2020,.....
Carlo neri 2024-06-30 17:36:48
Bocci senza lo sponsor Comune di Spoleto/PD farebbe la fame.
Carlo Neri 2024-04-23 07:23:14
Liberazione da cosa? da chi? dallo "straniero" per cui è stato combattuto il Risorgimento e la prima guerra mondiale? In.....
Alex 2024-04-20 21:19:21
Dovreste invece ringraziare chi nell'aministrazione comunale si è attivato per rendere concreto questo strumento di partecipazione del quale se n'è.....