Bici Club Spoleto cambia veste e lancia la partnership con Tecnokar

  • Letto 247
  • Presentate venerdì le nuove divise

    di Marco Bea

    Nuova linea ed un nuovo sponsor di peso per il Bici Club Spoleto “Castellani Impianti”, sempre attivo nonostante lo stop sul fronte degli impegni agonistici. Nella serata di venerdì 3 luglio la compagine guidata dal patron Siro Castellani ha infatti svelato la divisa per le prossime stagioni, con un evento di presentazione tenutosi presso la sede della Tecnokar.
    Una location non casuale considerata la partnership appena avviata tra la nota ditta produttrice di semirimorchi e la formazione amatoriale spoletina, che ha quindi colto l’occasione per dare formalmente il benvenuto ai suoi nuovi sostenitori.

    A fare gli onori di casa ci ha pensato il presidente del gruppo Graziano Luzzi, al timone dell’azienda insieme a Fausto Martinelli e Fabrizio Piccioni, mentre Enzo e Francesco Castellani, al fianco dell’infaticabile team manager Paolo Orazi, hanno partecipato come rappresentanti della dirigenza del Bici Club. La serata quindi ha costituito anche un momento di incontro e dialogo tra due realtà di spicco del tessuto imprenditoriale del territorio, con il trait d’union della passione per lo sport e, in particolare, per il ciclismo. Dopo una parentesi di sponsorizzazione negli anni ’80 la Tecnokar tornerà quindi a supportare in prima persona il mondo del pedale spoletino, al fianco di una squadra con la quale si è già instaurata una profonda sinergia in quanto ad obiettivi, valori e visione strategica.
    Il marchio del nuovo partner del Bici Club non poteva che avere uno spazio di riguardo nel kit presentato venerdì, griffato sempre dall’azienda abruzzese GI-ESSE. Rispetto alla precedente versione è stata tuttavia apportata una piccola rivoluzione sul piano cromatico, con una netta predominanza del blu e con degli inserti neri sui fianchi e sulle maniche, nella medesima tonalità dei calzoncini. Adesso non resta che attendere il debutto delle nuova maglia in gruppo, nella speranza di poter rivedere presto gli atleti del team spoletino in azione nelle competizioni di tutta Italia.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Zorro 2020-07-23 19:20:34
    In genere ci sono due gatti un cane ed un cavallo agli eventi compresi il direttore di palazzo collicola ma.....
    Maria Grazia PROIETTI 2020-07-01 16:06:49
    Io non ho capito: tre preti fra S. Giacomo e Cortaccione e uno solo per Sacro Cuore e S. Sabino?.....
    Paolo 2020-06-30 22:54:58
    Buonasera, sono un appartenente della parrocchia di San Gabriele dell'Addolorata di Cortaccione, vorrei fare delle esternazioni in merito ai frequenti.....
    Moreno angeli 2020-06-29 11:02:45
    Carlo Alberto, perlomeno è rimasto il ricordo. Il ricordo di noi amici di una volta. Quello dei ragazzi di oggi,.....
    Carlo Alberto Bussoni 2020-06-29 06:56:21
    Speranze di gioventù andate tutte deluse grazie al tradimento dei sindacati, dei partiti sedicenti di sinistra. e del menefreghismo generale......