Apre l’infopoint di Spoleto63

  • Letto 144
  • A Palazzo Mauri dal 3 agosto disponibile anche il merchandising del Festival dei due Mondi 

    Lunedì 3 agosto p.v. apre – presso Palazzo Mauri / Biblioteca Comunale Giosuè Carducci in Via Brignone 14 a Spoleto – il punto informazioni e punto vendita del merchandising della 63a edizione del Festival dei 2Mondi che si terrà dal 20 al 30 agosto.

    Presso l’info point di Palazzo Mauri non solo sarà possibile ricevere ogni informazione riguardo alla manifestazione, ma anche ricevere supporto per l’acquisto online dei biglietti, in caso di particolari difficoltà.

    A Palazzo Mauri saranno anche in vendita i gadget di SPOLETO63.

    Questi i giorni e gli orari di apertura:

    • dal 3 agosto al 16 agosto
    tutti i giorni dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 18.00

    • dal 17 agosto al 30 agosto
    tutti i giorni dalle 10.00 alle 19.00
    Per accedere al punto informazioni del Festival saranno obbligatori l’uso della mascherina, la disinfezione delle mani con il gel igienizzante fornito all’ingresso e il rispetto del distanziamento sociale di almeno 1 metro.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Zorro 2020-07-23 19:20:34
    In genere ci sono due gatti un cane ed un cavallo agli eventi compresi il direttore di palazzo collicola ma.....
    Maria Grazia PROIETTI 2020-07-01 16:06:49
    Io non ho capito: tre preti fra S. Giacomo e Cortaccione e uno solo per Sacro Cuore e S. Sabino?.....
    Paolo 2020-06-30 22:54:58
    Buonasera, sono un appartenente della parrocchia di San Gabriele dell'Addolorata di Cortaccione, vorrei fare delle esternazioni in merito ai frequenti.....
    Moreno angeli 2020-06-29 11:02:45
    Carlo Alberto, perlomeno è rimasto il ricordo. Il ricordo di noi amici di una volta. Quello dei ragazzi di oggi,.....
    Carlo Alberto Bussoni 2020-06-29 06:56:21
    Speranze di gioventù andate tutte deluse grazie al tradimento dei sindacati, dei partiti sedicenti di sinistra. e del menefreghismo generale......