Ancora un suicidio dal Ponte delle Torri, ancora un giovane

  • Letto 6003
  • (DMN) Spoleto – È una sequenza senza fine. Solo undici giorni fa un giovanissimo spoletino si era tolto la vita gettandosi da uno dei monumenti simbolo della città, il Ponte delle Torri. È accaduto di nuovo. La notizia che circolava già nelle prime ore della notte ha avuto conferma questa mattina. Un giovane, di cui al momento non si conoscono le generalità, si é gettato nel vuoto, ponendo fine alla propria esistenza. La salma è stata recuperata poco dopo le una della notte appena trascorsa. BANNER-DUE-MONDI

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    3 Comments For "Ancora un suicidio dal Ponte delle Torri, ancora un giovane"

    1. domingo ramon dinatale
      Marzo 5, 2017

      Purtroppo il Problema non è il Ponte, purtroppo il Problema è e sarà sempre peggio, il Mondo, con le sue Problematiche, stiamo Vivendo in un modo Allucinante, pensiamo che, possiamo fare di Tutto e di più, invece, per quelli che si Tolgono la Vita, non Sanno che, il Problema, comincia, Perchè, la Vita è Sacra è Noi non siamo padroni della Vita, mi Dispiace per questo Giovane, ma, dovrà confrontarsi con la Giustizia Divina, ovverosia, a quelli Problemi che aveva, dovrà Aggiungere questo del Suicidio, purtroppo, io non c’è l’ha faccio più, però, so che devo sopportare ed Aspettare, che il Signore mi Chiami, Amen…

      Rispondi
      • Letizia
        Marzo 5, 2017

        Ma che stai a dire………quel povero ragazzo preso dallo sconforto si è gettato, ed invece di pensare ad altre anime giovani in pena x una società malata che gli abbiamo regalato, ti liberi la coscienza facendo ricorso ad un Dio e quindi incolpandolo sopra???
        Se quel Dio esisteva interveniva x non far succedere tutto ciò che succede, dai morti ritrovati nel cimitero del monastero ai morti delle guerre a quelli del ponte delle torri, non si risolvono i problemi con un Amen.

        Rispondi
      • Maria Grazia
        Marzo 6, 2017

        Caro Domingo purtroppo tutti noi dovremo confrontarci con la Giustizia Divina, anche per il suicidio di questo, o altri giovani che come lui che non riuscendo a superare il disagio di vivere non trovano aiuto né nella società, né in molti cristiani ipocriti.

        Rispondi

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Carlo neri 2024-07-06 09:48:20
    La trave nel....l'occhio altrui è sempre una pagliuzza.
    Aurelio Fabiani 2024-07-04 18:04:00
    Chiunque incontri la Tesei e non rivendichi la riapertura immediata di tutti i reparti del San Matteo chiusi nel 2020,.....
    Carlo neri 2024-06-30 17:36:48
    Bocci senza lo sponsor Comune di Spoleto/PD farebbe la fame.
    Carlo Neri 2024-04-23 07:23:14
    Liberazione da cosa? da chi? dallo "straniero" per cui è stato combattuto il Risorgimento e la prima guerra mondiale? In.....
    Alex 2024-04-20 21:19:21
    Dovreste invece ringraziare chi nell'aministrazione comunale si è attivato per rendere concreto questo strumento di partecipazione del quale se n'è.....