Alberto Maria Zuccari eletto presidente di Confindustria Umbria Sez. Spoleto-Valnerina

  • Letto 684
  • Ecco i componenti del nuovo Consiglio Direttivo. Intervista video al nuovo presidente 

    Sarà l’imprenditore Alberto Maria Zuccari, titolare dell’azienda QFP (Quality For Passion), fondata nel 2002 e specializzata in servizi e sistemi dedicati alla scansione 3D, a guidare la Sezione territoriale Spoleto-Valnerina di Confindustria Umbria per il biennio 2022-2024. Lo ha deciso l’Assemblea delle imprese della Sezione, che ha eletto anche il Vicepresidente Laura Tulli (Tulli Acque Minerali) e rinnovato il Consiglio Direttivo. L’Assemblea si è riunita nella sede del Municipio di Spoleto e si è svolta in due momenti: una prima parte privata riservata ai rappresentanti delle imprese associate alla Sezione e una seconda parte pubblica, cui hanno preso parte Giovanni Maria Angelini Paroli, Assessore a Marketing e innovazione imprenditoriale e del turismo 4.0 per la valorizzazione dell’economia locale del Comune di Spoleto e Luigi Rossetti, Direttore dell’Area Sviluppo economico, agricoltura, lavoro, istruzione, agenda digitale della Regione Umbria, che ha illustrato le risorse della programmazione comunitaria 21-27 per lo sviluppo delle imprese.

    Ad aprire i lavori il Presidente uscente Giacomo Filippi Coccetta che, giunto al termine del proprio mandato, ha ripercorso le attività e gli impegni della Sezione negli ultimi quattro anni.

    “In questo periodo – ha ricordato Filippi – abbiamo intrapreso un percorso che ci ha portato ad approfondire la conoscenza tra associati della Sezione e ad una maggiore consapevolezza rispetto a ciò che possiamo fare noi imprenditori per contribuire allo sviluppo del territorio. Sono certo che le relazioni positive costruite in questi anni, anche durante un periodo di estrema difficoltà e incertezza come è stato quello della pandemia, del lockdown e del recente choc energetico, continueranno a consolidarsi e a dare frutti anche in futuro”.

    Nel segno della continuità l’intervento del neo Presidente Zuccari, che ha aperto la parte pubblica dell’Assemblea.

    “Intendo svolgere l’incarico che mi è stato affidato e di cui sono onorato – ha sottolineato Zuccari – portando avanti il lavoro svolto con impegno da chi mi ha preceduto. In uno scenario così complesso c’è bisogno di unità: continueremo quindi a far leva sullo scambio di esperienze tra le nostre imprese e sulla collaborazione con le istituzioni, per promuovere progetti di sviluppo e sostenere la crescita del tessuto imprenditoriale”.

    Rilancio del territorio, sia industriale che turistico, potenziamento delle infrastrutture, digitalizzazione e creazione di percorsi formativi più aderenti alle esigenze delle imprese e alle aspettative dei giovani: questi i temi prioritari del prossimo mandato.

    “L’area di Spoleto – ha ricordato Zuccari – ha visto negli anni la chiusura di molte industrie importanti: occorre invertire questa tendenza, rendendo il territorio attrattivo per nuove imprese e supportando quelle che già vi operano. Perché ciò si realizzi occorre investire sul miglioramento delle infrastrutture viarie, sulla manutenzione delle aree industriali, sulle reti ultraveloci e sulle competenze delle nuove generazioni. Occorre stimolare lo sviluppo di impresa, creando sinergie con le scuole e incentivando i giovani a cogliere nuove opportunità occupazionali senza lasciare il proprio territorio”.

     

    Nel rivolgere un augurio di buon lavoro da parte di tutta l’amministrazione comunale al nuovo Presidente, l’Assessore Giovanni Maria Angelini Paroli ha sottolineato l’importanza di tenere sempre aperto un canale di comunicazione con le imprese del territorio: “In un’ottica di sviluppo locale e territoriale – ha detto l’Assessore – è fondamentale la stretta collaborazione tra amministrazione comunale e il sistema produttivo. Solo con un legame solido si potrà procedere al meglio. Da parte nostra confermiamo il completo impegno per raggiungere i traguardi che abbiamo fissato nel nostro programma cercando di mettere a frutto tutti gli strumenti di cui disponiamo per realizzare progetti di sviluppo, anche in funzione dei finanziamenti del PNRR, che favoriscano la crescita economica e sociale del nostro territorio per i prossimi anni”.

     

    L’Assemblea ha eletto, contestualmente a Presidente e Vice, anche i componenti del Consiglio Direttivo della Sezione Spoleto-Valnerina che sarà formato da: Fabio Chiavari, Chiavari; Antonella Filiani, Coo.Be.C.; Giacomo Filippi Coccetta, Fabiana Filippi; Federico Fumo, Laboratori Effe; Michele Ginobri, Meccanotecnica Umbra; Gianluca Magrini, Tecnomeccanica Magrini; Maria Flora Monini, Monini; Vincenzo Rossi, Valle Umbra Servizi; Sante Tulli, RE.RI.T. e Paolo Zuccari, Hotel San Luca.

    Share

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Michele Zicavo 2022-11-30 10:07:50
    Ringrazio tutta la Redazione per l'attenzione e la sensibilità dimostrata nei confronti di questi meravigliosi ragazzi e del progetto "Calcio.....
    Aurelio Fabiani 2022-11-28 21:38:55
    Ben arrivati. Il treno della protesta è partito 55 giorni fa. Comunque vediamo che volete fare.
    Aurelio Fabiani 2022-11-23 10:23:54
    INTITOLARE UNA STRADA A GINO STRADA. OTTIMA PROPOSTA. MA SE POI FAI LA STRADA OPPOSTA, QUESTA PROPOSTA NON E' UNA.....
    Aurelio Fabiani 2022-11-16 20:52:40
    Vigilare sul previsto? Hanno già fatto. Chiuso il punto nascite. A chi tiene in mano le chiavi del city forum.....
    Aurelio Fabiani 2022-11-08 06:56:41
    Hanno anche il coraggio di parlare!